F1 | Renault, Sainz: “Per Austin sono fiducioso, ma dovrò conoscere vettura e team”

Hulkenberg: "La pista ha un layout eccezionale; sarà importante trovare un buon bilanciamento"

F1 | Renault, Sainz: “Per Austin sono fiducioso, ma dovrò conoscere vettura e team”

Il prossimo Gran Premio degli Stati Uniti sancirà l’esordio in Renault di Carlos Sainz. Attraverso il sito ufficiale della scuderia francese, il 23enne ex Toro Rosso ha presentato il weekend di Austin, esternando impressioni e propositi: “Sono molto entusiasta. Ad Austin avremo un duro lavoro da svolgere, ma voglio dare tutto il possibile, anche se so che ci potrebbe volere un po’ di tempo per adattarsi” – ha affermato Sainz. “È bello vedere come i ragazzi ad Enstone stiano lavorando per tornare ai vertici. Austin è uno dei miei tracciati preferiti, lì ebbi una delle mie migliori gare in Formula 1 lo scorso anno, quando conclusi 6°. Sono fiducioso di poter andare veloce, ho solo bisogno di conoscere la vettura e gli ingegneri. Amo questo tipi di tracciati, sarà una buona possibilità per me per provare il limite della RS17. Nico (Hulkenberg) ed io siamo molto vicini in campionato, però non abbiamo avuto molte battaglie in pista. Non vedo l’ora di lavorare con lui. Penso che sia un grande pilota, uno dei più talentuosi sulla griglia. Ha molta esperienza e potrò imparare da lui”.

Dall’altro lato del box, invece, Nico Hulkenberg, dopo essere rimasto a secco di punti negli ultimi quattro GP, ad Austin punta a centrare la top ten: “Austin è una città cool, mi piace molto andare in Texas. La pista mi piace molto, ha un layout eccezionale” – ha dichiarato il pilota tedesco. “Il primo settore mi ricorda Silverstone, è molto veloce. Questo mette un gran sorriso sui nostri volti, è ciò che vogliamo. Trovare un buon bilanciamento sarà importante. È un tracciato esigente anche per l’usura dei freni e per il consumo di carburante. Non vedo l’ora di lavorare con Carlos. Dovremo finire bene la stagione per aiutare la squadra nella classifica costruttori: è un pilota molto bravo con un futuro brillante. Ha dimostrato ciò che può fare in Formula 1.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati