F1 | Renault, Hulkenberg: “Sainz? Ambizioso e veloce, ma avrà bisogno di tempo”

L'approdo ad Enstone dell'ex Toro Rosso non preoccupa il tedesco: "Continuerò a fare le mie cose come sempre"

F1 | Renault, Hulkenberg: “Sainz? Ambizioso e veloce, ma avrà bisogno di tempo”

Ha stravinto il confronto diretto con Jolyon Palmer, ma da qui in avanti sarà costretto ad alzare l’asticella: Nico Hulkenberg, 10° nella classifica piloti con 34 punti all’attivo, è pronto a sfidare il nuovo compagno di squadra Carlos Sainz. “Lo conosco solo dal paddock. È un pilota ambizioso, giovane, aggressivo e certamente veloce – ha dichiarato il pilota tedesco in riferimento all’ex Toro Rosso. Con l’approdo ad Enstone dello spagnolo,”Hulk” potrebbe perdere il ruolo di prima guida, anche se pare non preoccuparsene: “Continuerò a fare le mie cose come sempre” – ha affermato il nativo di Emmerich am Rhein, autore quest’anno di sei piazzamenti a punti.

Subentrare in un team di Formula 1 a stagione in corso, non è una passeggiata per nessuno: Hulkenberg lo sa bene, e ritiene che Sainz avrà bisogno di un fisiologico periodo di adattamento. “È difficile fare valutazioni” – ha ammesso il tedesco. “Naturalmente ci sarà sempre bisogno di un periodo di familiarizzazione. Dovremo aspettare”.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Renault, Hulkenberg: “Sainz? Ambizioso e veloce, ma avrà bisogno di tempo”

L'approdo ad Enstone dell'ex Toro Rosso non preoccupa il tedesco: "Continuerò a fare le mie cose come sempre"

Federico Martino
di 12 ottobre, 2017
F1 | Renault, Hulkenberg: “Sainz? Ambizioso e veloce, ma avrà bisogno di tempo”

Ha stravinto il confronto diretto con Jolyon Palmer, ma da qui in avanti sarà costretto ad alzare l’asticella: Nico Hulkenberg, 10° nella classifica piloti con 34 punti all’attivo, è pronto a sfidare il nuovo compagno di squadra Carlos Sainz. “Lo conosco solo dal paddock. È un pilota ambizioso, giovane, aggressivo e certamente veloce – ha dichiarato il pilota tedesco in riferimento all’ex Toro Rosso. Con l’approdo ad Enstone dello spagnolo,”Hulk” potrebbe perdere il ruolo di prima guida, anche se pare non preoccuparsene: “Continuerò a fare le mie cose come sempre” – ha affermato il nativo di Emmerich am Rhein, autore quest’anno di sei piazzamenti a punti.

Subentrare in un team di Formula 1 a stagione in corso, non è una passeggiata per nessuno: Hulkenberg lo sa bene, e ritiene che Sainz avrà bisogno di un fisiologico periodo di adattamento. “È difficile fare valutazioni” – ha ammesso il tedesco. “Naturalmente ci sarà sempre bisogno di un periodo di familiarizzazione. Dovremo aspettare”.

Federico Martino

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-renault-hulkenberg-sainz-ambizioso-e-veloce-ma-avra-bisogno-di-tempo/