F1 | Renault, Hulkenberg: “Il podio? Sono stato poco fortunato”

"Ma sto lavorando per raggiungere quel risultato" ha aggiunto

F1 | Renault, Hulkenberg: “Il podio? Sono stato poco fortunato”

Nonostante la striscia più lunga di Gran Premi senza un podio, Nico Hulkenberg è pronto ad abbattere un vero e proprio tabù che insegue da diverse stagioni. In un’intervista rilasciata alla Bild, il tedesco di Renault si aspetta un 2018 ricco di soddisfazioni, evidenziando come i tempi siano finalmente maturi per raggiungere l’obiettivo di una carriera, ovvero il successo in Formula Uno. Durante gli ultimi campionati, Hulkenberg ha avuto diverse occasioni per agguantare una posizione sul podio, risultando però poco fortunato. Nico confida in una miglior sorte nel 2018 e spera di poter finalmente assaporare il sapore dello champagne.

Ecco le parole di Nico Hulkenberg: Bisogna essere un buon perdente per avere il titolo di pilota con il maggior numero di gare senza un podio. Nella vita bisogna anche accettare la sconfitta. Ho avuto l’opportunità di finire sul podio due volte, ma in entrambi i casi sono stato sfortunato. Non dipendeva da me e non potevo fare nulla. Diciamo che in 135 gare magari qualcosa poteva anche avvenire, ma sono convinto che col lavoro si può raggiungere qualsiasi traguardo. Gli anni migliori della carriera devono ancora arrivare”.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati