F1 | Renault fiduciosa per la gara: “L’obiettivo è andare a punti”

Sainz partirà dalla top ten, mentre Hulkenberg è stato fermato da un problema sulla vettura

F1 | Renault fiduciosa per la gara: “L’obiettivo è andare a punti”

Giornata agrodolce per la Renault, alle prese con due situazione opposte all’interno dei box. Da una parte un soddisfatto Carlos Sainz Jr. che, di fronte al pubblico di casa, è riuscito ad entrare nella top ten, classificandosi con gomma soft, cosa che gli permetterà di gestire la strategia di domani diversamente rispetto al solito; dall’altra abbiamo un deluso Nico Hulkenberg, il quale è stato costretto ad interrompere le qualifiche in Q1 a causa di un malfunzionamento sulla sua vettura e per questo partirà dal fondo della griglia. L’obiettivo per entrambi i piloti è quello di riuscire ad andare a punti, contando su una RS18 che, per ora, si è dimostrata abbastanza performante sul circuito di Barcellona, anche grazie ai miglioramenti di set-up fatti tra il venerdì e il sabato.

Nico Hulkenberg (P16): “Abbiamo avuto alcuni problemi con il sistema che gestisce la benzina, il quale ha causato una diminuzione della pressione che ha avuto conseguenze sula potenza. Questo era davvero inaspettato e daremo un’occhiata a cosa è accaduto. Ciò renderà il nostro weekend più difficile in quanto sappiamo che i sorpassi sono molto complicati qui. Dobbiamo lavorare sulla strategia e sperare che ne esca fuori qualcosa di buono. Cerchiamo di raccogliere qualche punto”.

Carlos Sainz Jr (P9): “È stata una buona qualifica. Abbiamo migliorato rispetto a ieri e il team ha fatto un ottimo lavoro, mettendo insieme una buona vettura. Ieri sapevamo che sarebbe stato difficile entrare in Q3, ma abbiamo lavorato duro, fatto dei cambiamenti e siamo migliorati molto. Domani sono sicuro che possiamo fare una buona gara. Siamo nella top ten e il target è di continuare ad ottenere punti. Partiamo sulle soft con una miglior strategia. Ora guardiamo alla gara di fronte al mio pubblico di casa”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Renault fiduciosa per la gara: “L’obiettivo è andare a punti”

Sainz partirà dalla top ten, mentre Hulkenberg è stato fermato da un problema sulla vettura

di 12 maggio, 2018
F1 | Renault fiduciosa per la gara: “L’obiettivo è andare a punti”

Giornata agrodolce per la Renault, alle prese con due situazione opposte all’interno dei box. Da una parte un soddisfatto Carlos Sainz Jr. che, di fronte al pubblico di casa, è riuscito ad entrare nella top ten, classificandosi con gomma soft, cosa che gli permetterà di gestire la strategia di domani diversamente rispetto al solito; dall’altra abbiamo un deluso Nico Hulkenberg, il quale è stato costretto ad interrompere le qualifiche in Q1 a causa di un malfunzionamento sulla sua vettura e per questo partirà dal fondo della griglia. L’obiettivo per entrambi i piloti è quello di riuscire ad andare a punti, contando su una RS18 che, per ora, si è dimostrata abbastanza performante sul circuito di Barcellona, anche grazie ai miglioramenti di set-up fatti tra il venerdì e il sabato.

Nico Hulkenberg (P16): “Abbiamo avuto alcuni problemi con il sistema che gestisce la benzina, il quale ha causato una diminuzione della pressione che ha avuto conseguenze sula potenza. Questo era davvero inaspettato e daremo un’occhiata a cosa è accaduto. Ciò renderà il nostro weekend più difficile in quanto sappiamo che i sorpassi sono molto complicati qui. Dobbiamo lavorare sulla strategia e sperare che ne esca fuori qualcosa di buono. Cerchiamo di raccogliere qualche punto”.

Carlos Sainz Jr (P9): “È stata una buona qualifica. Abbiamo migliorato rispetto a ieri e il team ha fatto un ottimo lavoro, mettendo insieme una buona vettura. Ieri sapevamo che sarebbe stato difficile entrare in Q3, ma abbiamo lavorato duro, fatto dei cambiamenti e siamo migliorati molto. Domani sono sicuro che possiamo fare una buona gara. Siamo nella top ten e il target è di continuare ad ottenere punti. Partiamo sulle soft con una miglior strategia. Ora guardiamo alla gara di fronte al mio pubblico di casa”.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-renault-fiduciosa-per-la-gara-lobiettivo-e-andare-a-punti/