F1 | Red Bull, Horner: “La nostra priorità è mantenere Ricciardo almeno fino al 2020”

Il team principal ribadisce la volontà della scuderia anglo-austriaca e poi rivela: "Comunque non siamo a corto di opzioni"

F1 | Red Bull, Horner: “La nostra priorità è mantenere Ricciardo almeno fino al 2020”

La Red Bull non ha alcuna intenzione di privarsi di Daniel Ricciardo dopo il 2018. Il 28enne australiano, il cui contratto scadrà proprio alla fine del prossimo anno, sta prendendosi del tempo per valutare con calma tutte le opzioni in ballo, allettato dall’opportunità di approdare in Mercedes o Ferrari. Il team anglo-austriaco, per voce del team principal Chris Horner, ha rimandato la questione all’inizio del prossimo anno, ribadendo comunque la chiara volontà di prolungare ancora la permanenza in Red Bull di Ricciardo: “Abbiamo appena attraversato una stagione lunga e difficile, quindi l’ultima cosa che abbiamo intenzione di fare è entrare nel vivo delle trattative per i contratti” – ha dichiarato Horner a Sky Sports. “Penso che all’inizio dell’anno nuovo, dopo aver visto come si comportano le vetture e come vanno le cose, sarà nostra priorità assicurarci di mantenere Daniel in squadra almeno fino al 2020.

In caso di fumata nera, la scuderia di Milton Keynes, in ottica 2019, potrebbe virare su un pilota del Red Bull Junior Team, il programma sportivo in cui viene coltivato il talento di alcune giovani promesse: “È sempre conveniente avere delle opzioni” – ha ammesso Horner. “Nel corso degli anni abbiamo investito molto sul programma giovani piloti e ne hanno fatto parte alcuni grandi talenti. Non siamo certamente a corto di opzioni.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati