F1 | Raikkonen: “Questo secondo posto non è esattamente quello che volevo”

"L'obiettivo è la vittoria, ma prima di tutto dobbiamo fare una gara pulita"

F1 | Raikkonen: “Questo secondo posto non è esattamente quello che volevo”

Anche questa volta Kimi Raikkonen è stato davanti a Vettel per tutto il weekend, fino a quando, al momento della pole, non è arrivato il tedesco a strappargliela. Per 8 miseri centesimi il pilota della Ferrari partirà così in seconda posizione sulla griglia del GP di Cina. Sarà però pur sempre una prima fila, e chissà che questa volta, un buono scatto al via e una gara senza intoppo, non si traducano in una vittoria per il finlandese. Del resto, abbiamo visto che quest’anno a Iceman non manca proprio nulla per essere al pari del suo compagno di box. Ecco come Raikkonen ha commentato la propria qualifica.

“Non è stata male la mia prova di oggi, però non abbastanza per andare in pole. Questo secondo posto non è esattamente quello che volevo, ma domani proveremo a fare meglio. Cercheremo di migliorare, sicuramente sarà una gara lunga. Dovremo tenerci fuori dai guai dopodiché vedremo cosa riusciremo a portare a casa”.

“Fino all’ultimo settore è andata piuttosto bene. Non è successo nulla in particolare, ho solo perso un po’ di velocità ma dobbiamo verificare cosa è successo. Chiaramente volevo di più, ma domani è un altro giorno. Di certo l’obiettivo è la vittoria, però prima di tutto dobbiamo fare una gara pulita, provare a sfruttare al massimo le nostre opportunità e fare in modo di non avere alcun problema per concludere la gara. L’obiettivo è essere veloci per tutto il tempo”.  

F1 | Raikkonen: “Questo secondo posto non è esattamente quello che volevo” 4.25/5 (85.00%) 4 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati