F1 | Michelin non esclude il ritorno in Formula 1, ma tutto dipende dal regolamento

"Non pensiamo di entrare in una Formula 1 dove ci sono ruote da 13 pollici e pneumatici con un profilo enorme. È chiaro che la Formula 1 sarà di poca utilità per noi in questo momento a queste condizioni"

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F1 | Michelin non esclude il ritorno in Formula 1, ma tutto dipende dal regolamento

La Michelin non esclude il ritorno in Formula 1 se Liberty Media e FIA si impegnano ad adottare pneumatici con diametri più grandi e un profilo più piccolo, condizioni che il costruttore francese ritiene fondamentali affinché si possa pensare a un ritorno nel motorsport. Pascal Couasnon, direttore di Michelin Motorsport, è stato a Madrid ieri per una serata con la stampa e a proposito del contratto che Pirelli ha con la Formula 1 fino alla stagione 2019 ha dichiarato: “Non pensiamo di entrare in una Formula 1 dove ci sono ruote da 13 pollici e pneumatici con un profilo enorme. Le auto da strada non hanno ruote da 13 pollici. Per la Michelin la competizione è un banco di prova. È chiaro che la Formula 1 sarà di poca utilità per noi in questo momento a queste condizioni”, ha commentato.

Couasnon, dopo aver quindi chiuso le porte alla Formula 1, ci ripensa, ma solo a una condizione: il cambio di regolamento. “Sarebbe una possibilità, ma solo in quel caso. La Formula 1 è uno sport molto costoso, è vero che ha un grande impatto mediatico, ma Michelin ha già un grande riconoscimento del marchio, non abbiamo bisogno della Formula 1 per vivere e anche la Formula 1 non ha bisogno di noi, probabilmente in questo momento i nostri interessi non sono compatibili, se in futuro cambieremo, valuteremo questa opzione”, ha continuato il direttore. Couasnon ha ammesso di aver parlato con Liberty Media: “Ross Brawn è una persona molto adatta a lavorare nella Formula 1 di oggi. Ma dovrebbero decidere molto rapidamente se vogliono cambiare le gomme nel 2020, perché per un nuovo fornitore, come ipoteticamente potrebbe essere la Michelin, ci vuole molto tempo non solo per concepire lo pneumatico in sé ma anche per tutti i problemi logistici e produttivi”, ha proseguito parlando della categoria.

Fabiola Granier

13th dicembre, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Abu Dhabi
GP
Venerdì 24 Novembre 2017
Prove Libere 1 10:00 -11:30
Prove Libere 2 14:00 - 15:30
Sabato 25 Novembre 2017
Prove Libere 3 11:00 - 12:00
Qualifiche 14:00
Domenica 26 Novembre 2017
Gara 14:00
Meteo F1 GP Abu Dhabi
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini