F1 | Mercedes, Wolff: “Wehrlein rimarrà nel nostro team, meriterebbe la Formula 1”

Il direttore esecutivo non intende rinunciare al 23enne tedesco: "È uno dei piloti più veloci, forse correrà in un'altra serie"

F1 | Mercedes, Wolff: “Wehrlein rimarrà nel nostro team, meriterebbe la Formula 1”

Digerito il boccone amaro dell’esclusione dal Mondiale 2018 di Formula 1, Pascal Wehrlein è pronto a riallacciare il casco, con una certezza: la Mercedes, la scuderia in cui è cresciuto e che ne detiene il cartellino, non si priverà di lui. “Al momento la situazione è un po’ dura per quanto riguarda i sedili disponibili, ma sicuramente rimarrà nel nostro team – ha dichiarato Toto Wolff, direttore esecutivo della Mercedes, ad Autosport. Pascal meriterebbe sicuramente un posto in Formula 1, è certamente uno dei piloti più veloci”.

Wehrlein ha esordito in Formula 1 nel 2016 con la Manor, per poi passare la stagione successiva alla Sauber: il nuovo main sponsor del team elvetico, l’Alfa Romeo per il 2018 ha preferito virare sulla coppia Leclerc-Ericsson, certificando il momentaneo abbandono al Circus del 23enne tedesco. Il futuro, probabilmente, lo vedrà coinvolto in altre categorie, anche se, come spiegato da Wolff“non è ancora chiaro se parteciperà attivamente o meno ad una serie automobilistica diversa dalla Formula 1″.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Jan Monchaux, nuovo capo aerodinamica della Sauber

Jörg Zander, direttore tecnico: "Si tratta di un passo importante all'interno di un progetto più ampio che mira a rafforzare e implementare il team"
“Siamo lieti di annunciare Jan Monchaux come nuovo capo dell’aerodinamica a partire dall’inizio di aprile. Jan Monchaux si unisce al