F1 | Mercedes, Wolff: “Il mio momento clou? Il GP d’Ungheria, lì riconfermai i valori del team”

Ordinare ad Hamilton di lasciar strada a Bottas, ammette il boss della scuderia di Brackley, fu una "decisione molto difficile"

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F1 | Mercedes, Wolff: “Il mio momento clou? Il GP d’Ungheria, lì riconfermai i valori del team”

L’Ungheria come spartiacque del 2017 della Mercedes. Toto Wolff, team principal della scuderia tedesca, ha individuato nella dolorosa tappa di Budapest uno dei momenti chiave della trionfante cavalcata delle Frecce d’Argento. In quella circostanza, il muretto prese una decisione forte: dopo aver permesso a Lewis Hamilton di sopravanzare Valtteri Bottas, con il chiaro intento di attaccare le due Ferrari in testa, Wolff, fallito il tentativo di rimonta sulle Rosse, riordinò l’inversione delle posizioni tra l’inglese, allora in piena lotta per il Mondiale, e il finlandese, che dunque concluse al 3° posto.

“Il mio momento clou di quest’anno è stato probabilmente il Gran Premio d’Ungheria” – ha appunto dichiarato il manager austriaco. “Quella fu una gara molto dura, in cui fui costretto prendere una decisione molto difficile ma importante per riconfermare i valori del team.

Federico Martino

7th dicembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Mercedes AMG F1

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Abu Dhabi
GP
Venerdì 24 Novembre 2017
Prove Libere 1 10:00 -11:30
Prove Libere 2 14:00 - 15:30
Sabato 25 Novembre 2017
Prove Libere 3 11:00 - 12:00
Qualifiche 14:00
Domenica 26 Novembre 2017
Gara 14:00
Meteo F1 GP Abu Dhabi
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini