F1 | Mercedes, Wolff: “Il mio momento clou? Il GP d’Ungheria, lì riconfermai i valori del team”

Ordinare ad Hamilton di lasciar strada a Bottas, ammette il boss della scuderia di Brackley, fu una "decisione molto difficile"

F1 | Mercedes, Wolff: “Il mio momento clou? Il GP d’Ungheria, lì riconfermai i valori del team”

L’Ungheria come spartiacque del 2017 della Mercedes. Toto Wolff, team principal della scuderia tedesca, ha individuato nella dolorosa tappa di Budapest uno dei momenti chiave della trionfante cavalcata delle Frecce d’Argento. In quella circostanza, il muretto prese una decisione forte: dopo aver permesso a Lewis Hamilton di sopravanzare Valtteri Bottas, con il chiaro intento di attaccare le due Ferrari in testa, Wolff, fallito il tentativo di rimonta sulle Rosse, riordinò l’inversione delle posizioni tra l’inglese, allora in piena lotta per il Mondiale, e il finlandese, che dunque concluse al 3° posto.

“Il mio momento clou di quest’anno è stato probabilmente il Gran Premio d’Ungheria” – ha appunto dichiarato il manager austriaco. “Quella fu una gara molto dura, in cui fui costretto prendere una decisione molto difficile ma importante per riconfermare i valori del team.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Randy

    8 dicembre 2017 at 15:13

    Fa indubbiamente piacere che la sportività del team sia sempre riaffermata in queste decisioni. Devo dire che i Team manager delle altre scuderie sono sempre attenti a questo aspetto. Ricordate il tanto vituperato Ron Dennis? impose ad Hakkinen di lasciar strada a Coulthard per un errore di richiamo dei box mentre lui era in lotta per il mondiale. Arrivabene non lo farebbe mai!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati