F1 | Mercedes, Wolff: “Essere fornitori McLaren non è la nostra priorità”

"Se sei la seconda moglie preferisci che tuo marito abbia divorziato prima di saltare nel letto. Per noi è importante che la Honda resti in F1"

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F1 | Mercedes, Wolff: “Essere fornitori McLaren non è la nostra priorità”

La Mercedes potrebbe diventare fornitore per McLaren, ma adesso la questione non sembra essere di estrema importanza. Lo ha dichiarato Toto Wolff, sottolineando come al momento il team non voglia interferire nel rapporto con Honda ma preferisca aspettare l’evoluzione della situazione tra le due: “Prima vogliamo vedere come si evolverà il rapporto fra Honda e McLaren. Se sei la seconda moglie preferisci sempre che tuo marito abbia divorziato prima di saltare nel letto. E poi, per noi è importante che la Honda resti in F1 e che abbia successo con i team che rifornisce, per questo non vogliamo interferire”, ha commentato.

La situazione è già comunque in continuo cambiamento: la Honda fornirà i motori alla Sauber nel 2018, potrebbe così allontanarsi definitivamente dalla McLaren ma rimanere comunque in Formula 1 e così liberare la Mercedes nelle sue operazioni. “Il mercato si sta muovendo abbastanza in questo momento, ma noi abbiamo deciso di stare fermi a guardare. Non è la nostra priorità al momento”, ha aggiunto Wolff.

Fabiola Granier

21st giugno, 2017

Tag:, , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Mercedes AMG F1

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Brasile
GP
Venerdì 10 Novembre
Prove Libere 1 13:00 - 14:30
Prove Libere 2 17:00 - 18:30
Sabato 11 Novembre
Prove Libere 3 14:00 - 15:00
Qualifiche 17:00
Domenica 12 Novembre
Gara 17:00
Meteo F1 GP Brasile
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini