F1 | Mercedes, Rosberg: “Il mio contratto da ambasciatore scadrà a fine anno, poi sarò indipendente”

L'ex campione del mondo, dal 2018 commentatore televisivo per un'emittente tedesca, è pronto a lasciare definitivamente la scuderia di Brackley

F1 | Mercedes, Rosberg: “Il mio contratto da ambasciatore scadrà a fine anno, poi sarò indipendente”

La carriera post-Formula 1 di Nico Rosberg, nei giorni scorsi, è stata arricchita da un annuncio, quello inerente al nuovo ruolo di commentatore televisivo che il prossimo anno andrà a ricoprire per l’emittente tedesca RTL, in sostituzione del suo ex datore di lavoro Niki Lauda.

Il campione del mondo 2016, stuzzicato da Bild sulle difficoltà che potrebbe avere nel criticare la Mercedes, di cui al momento è ambasciatore, ha dichiarato di essere vicino al divorzio con la scuderia tedesca: “Il mio contratto come ambasciatore della squadra scadrà alla fine dell’anno, quindi poi sarò totalmente indipendente – ha affermato il tedesco. “Può darsi che diventerò ambasciatore Daimler l’anno prossimo, ma ciò non mi impedirà di essere completamente neutrale e di commentare con spirito critico le gare. Niki è riuscito a farlo da membro del team, io farò lo stesso nella mia situazione” – ha concluso Rosberg.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Mercedes, Rosberg: “Il mio contratto da ambasciatore scadrà a fine anno, poi sarò indipendente”

L'ex campione del mondo, dal 2018 commentatore televisivo per un'emittente tedesca, è pronto a lasciare definitivamente la scuderia di Brackley

Federico Martino
di 21 dicembre, 2017
F1 | Mercedes, Rosberg: “Il mio contratto da ambasciatore scadrà a fine anno, poi sarò indipendente”

La carriera post-Formula 1 di Nico Rosberg, nei giorni scorsi, è stata arricchita da un annuncio, quello inerente al nuovo ruolo di commentatore televisivo che il prossimo anno andrà a ricoprire per l’emittente tedesca RTL, in sostituzione del suo ex datore di lavoro Niki Lauda.

Il campione del mondo 2016, stuzzicato da Bild sulle difficoltà che potrebbe avere nel criticare la Mercedes, di cui al momento è ambasciatore, ha dichiarato di essere vicino al divorzio con la scuderia tedesca: “Il mio contratto come ambasciatore della squadra scadrà alla fine dell’anno, quindi poi sarò totalmente indipendente – ha affermato il tedesco. “Può darsi che diventerò ambasciatore Daimler l’anno prossimo, ma ciò non mi impedirà di essere completamente neutrale e di commentare con spirito critico le gare. Niki è riuscito a farlo da membro del team, io farò lo stesso nella mia situazione” – ha concluso Rosberg.

Federico Martino

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-mercedes-rosberg-il-mio-contratto-da-ambasciatore-scadra-a-fine-anno-poi-saro-indipendente/