F1 | Mercedes, Lauda: “Le pinne sulle monoposto? Una trovata di marketing da parte dei team”

Ad oggi però nessuna monoposto ha sfilato in pista con la pinna "sponsorizzata"

F1 | Mercedes, Lauda: “Le pinne sulle monoposto? Una trovata di marketing da parte dei team”

Sulle monoposto del 2017, figlie del nuovo regolamento tecnico, capeggiano le “pinne di squalo” sul cofano motore, vero tratto distintivo delle neonate vetture rispetto a quelle passate. Sulla pinna e sulla T-Wing, posizionata a ridosso dell’alettone posteriore, si sono scatenati i pareri più disparati: alcuni credono che queste novità hanno rovinato l’aspetto delle monoposto, altri invece sostengono che questi sostegni hanno reso più aggressive le vetture.

A tal proposito Niki Lauda ha dichiarato che l’introduziona della pinna è stata voluta dalla maggior parte dei team (tra i contrari figurano proprio la Mercedes e la Red Bull), per motivi essenzialmente di sponsor e quindi economici.

La pinna è stata una dei punti di discussione nello Strategy Group – ha detto il presidente non esecutivo della Stella in un’intervista rilasciata all’emittente austriaca ORF – Molti team l’hanno voluta per ragioni di marketing, ecco perchè è stata introdotta”.

Nonostante questa presa di posizione da parte della maggior parte della scuderia, ad oggi nessuna monoposto ha sfilato in pista con la pinna “sponsorizzata”. Vedremo se per l’Australia, dove nel prossimo weekend partrò ufficialmente la stagione 2017 di Formula Uno, ci saranno delle novità a tal riguardo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. max02

    19 marzo 2017 at 11:06

    fa schifo la pinna.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati