F1 | Mercedes conferma: tutti i suoi team in Australia con l’ultima versione del motore

Le power unit montate da Mercedes, Williams e Force India a Melbourne saranno leggermente più conservative (come probabilmente quelle usate in Spagna)

F1 | Mercedes conferma: tutti i suoi team in Australia con l’ultima versione del motore

La Mercedes conferma: tutti i team che montano il suo motore scenderanno in pista in Australia con l’ultima evoluzione della power unit versione 2017. Il nuovissimo motore provato sul circuito di Barcellona nei test, quindi, non verrà utilizzato solo dal team di Stoccarda, ma anche da tutte le scuderie clienti.

Intorno a questa faccenda giravano un po’ di voci: c’è chi parlava di problemi di affidabilità, chi di “prima” e “seconda” scelta tra team Mercedes e tutti i team minori e chi, ancora, pensava ci dovesse essere un’altra versione nel giro di qualche settimana. Le speculazioni riguardavano il funzionamento dell’albero motore e i problemi a esso legati, che avrebbero potuto portare il team a rivedere la versione e modificare il propulsore.

Ma una fonte di alto livello all’interno della Mercedes ha confermato: i problemi di affidabilità minori sono venuti alla luce nella prima settimana di test, ma questi si sono facilmente risolti. Secondo Autosport, inoltre, le power unit montate da Mercedes, Williams e Force India a Melbourne saranno leggermente più conservative, con addirittura un potenziale di 70 cavalli nascosto dal team anglo-tedesco.

Fabiola Granier

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati