F1 | McLaren, Brown: “L’Halo del futuro sarà diverso rispetto a quello attuale”

"Mi auguro che diventi parte integrante della monoposto", ha sottolineato il direttore esecutivo di Woking

F1 | McLaren, Brown: “L’Halo del futuro sarà diverso rispetto a quello attuale”

Tra le importanti novità del 2018 che vedremo sulle monoposto capeggia l’Halo, il dispositivo di sicurezza voluto dalla Federazione per proteggere la testa dei piloti (l’unica parte del corpo finora esposta a rischi) in caso di urti e incidenti.

Su questo nuovo dispositivo, che gli stessi piloti hanno avuto modo di provare in questi anni nel corso di test e prove libere, ha esternato il proprio punto di vista Zak Brown. Il direttore esecutivo della McLaren crede infatti che l’Halo subirà, nel corso del tempo, alcune modifiche strutturali.

Come tutte le cose si evolverà, l’Halo concepito oggi sarà diverso rispetto a quello dei prossimi cinque anni – ha dichiarato il direttore esecutivo di Woking – Mi auguro che diventi parte integrante della monoposto. Se col tempo subirà questo processo di integrazione con l’auto sembrerà migliore anche dal punto di vista estetico, creando anche opportunità commerciali”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati