F1 | McLaren, Alonso: “L’obiettivo principale resta la F1, nel 2018 saremo molto più competitivi”

Il pilota spagnolo confida nella power unit Renault: "È sempre stata ed è tuttora una garanzia"

F1 | McLaren, Alonso: “L’obiettivo principale resta la F1, nel 2018 saremo molto più competitivi”

Fernando Alonso si sta apprestando ad affrontare la stagione più impegnativa della sua carriera sportiva: oltre al consueto impegno in Formula 1, difatti, l’asturiano nel 2018 gareggerà nel WEC con l’obiettivo di conquistare la 24 Ore di Le Mans e avvicinare la Tripla Corona. Di questo ed altro, il due volte campione del mondo ha parlato al quotidiano spagnolo As: La Formula 1 sarà l’obiettivo principale, Le Mans è una corsa che ho sempre voluto fare, mi attrae. Correrla è una sorta di opportunità e la sfrutterò” – ha affermato Alonso. La partecipazione alla 24 Ore di Daytona, in tal senso, ha aiutato lo spagnolo a comprendere le gare di durata: “Ho acquisito esperienza, ho corso per molte ore e sono molto più preparato, questo è importante. Ora ho già un’idea di come gestire il traffico e la gara: si trattava di guadagnare fiducia”.

Alonso si è poi soffermato su quella che potrebbe essere la competitività della McLaren 2018 che, dopo tre anni di stenti con Honda, si affiderà ai motori Renault: Saremo molto più competitivi, ma non so quanto. Ad esempio, la Red Bull l’anno scorso sembrava dovesse essere fortissima con il cambio regolamentare, invece, Verstappen ha subito tanti ritiri e a metà campionato aveva completato meno giri di quanti non ne avessimo fatti noi: è stato devastante per le aspettative che c’erano sulla Red Bull. Ti chiedono sempre se avrai la macchina per essere competitivo, poi se parti male a inizio anno è una delusione terribile, perciò non possiamo anticipare nulla. Senza dubbio le aspettative sono decisamente migliori di quelle degli ultimi tre inverni”.

Nonostante le difficoltà riscontrate nel 2017, Alonso ritiene la Renault il fornitore giusto per rilanciare la McLaren ai vertici: “Dei tre costruttori che ci sono adesso su alti livelli – Mercedes, Ferrari e Renault – Mercedes ha dominato le annate recenti, ma se dovessi riporre la fiducia in qualcuno, quella è Renault: è sempre stata ed è tuttora una garanzia. Ho totale fiducia.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Statistiche, Red Bull a un passo dal 150° podio nel Circus

In Cina è arrivato il 149° podio con la vittoria di Ricciardo. La striscia in Top Three della casa austriaca è iniziata nel GP di Monaco 2006, gara in cui Coulthard giunse terzo
La vittoria centrata da Daniel Ricciardo nel Gran Premio di Cina, terzo appuntamento del Mondiale 2018 di Formula Uno, disputato