F1 | Massa: “Monaco sarà difficile per Stroll”

Il brasiliano ha ammesso che il suo compagno di squadra potrebbe avere molte difficoltà nel GP di Monaco

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F1 | Massa: “Monaco sarà difficile per Stroll”

Il GP di Monaco si avvicina e per Lance Stroll le cose potrebbero diventare ancora più difficili. Ne è convinto Felipe Massa, consapevole che la pista monegasca è un banco di prova importante per tutti i piloti del circus.

Fino ad ora il giovane canadese della Williams ha deluso molte delle aspettative nei suoi confronti ed è ora chiamato ad una sfida ancora più proibitiva, dove molti piloti esperti sono spesso caduti.

“Monaco è probabilmente la pista più esigente di tutte – ha detto Massa e Le Journal de Montreal – anche i piloti esperti hanno dei problemi. Le barriere arrivano molto velocemente: le vetture quest’anno sono più ampie ma le strade rimangono strette come sempre”.

“Per questo per Stroll Monaco sarà difficile. Non c’è niente di paragonabile a questa pista. Certamente però io sarò li per aiutarlo: il set-up è cruciale e per questo lo condividerò con lui, come e dove frenare è un’arte che deve essere dominata”.

Il pilota brasiliano ha ricordato il suo passato sulla pista e le difficoltà avute nei suoi primi anni di carriera: “Come molti altri al loro debutto è stato catastrofico anche per me. Cercavo di evitare le barriere e le altre vetture e la mia corsa finì molto bruscamente”.

L’esempio del 2016 di Max Verstappen è chiaro per comprendere quanto la poca esperienza sia spesso fatale nel catino infernale di Monaco: “Questo è un esempio tra tanti altri, ma molti piloti hanno colpito le barriere cercando di fare troppo, non solo Max. Anche i veterani non sono immuni”.

Per quanto riguarda le prospettive in vista della gara, Massa non si è detto molto fiducioso: “Onestamente è sempre stato un circuito terribile per la nostra squadra. Non chiedetemi perché, non lo so, è davvero un mistero”.

In ogni caso per Stroll la strada è ancora all’inizio e i margini di miglioramento sono molto ampi: “A rischio di ripetermi, Lance deve continuare ad imparare. Si trova in una posizione difficile ma io ci sono già passato. A lui è stato chiesto tanto per essere al suo primo anno e le aspettative sono alte”.

Manuel Lai

16th maggio, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Brasile
GP
Venerdì 10 Novembre
Prove Libere 1 13:00 - 14:30
Prove Libere 2 17:00 - 18:30
Sabato 11 Novembre
Prove Libere 3 14:00 - 15:00
Qualifiche 17:00
Domenica 12 Novembre
Gara 17:00
Meteo F1 GP Brasile
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini