F1 | Kubica rischia di perdere la Williams per… Felipe Massa

Da una parte Sirotkin, il giovane pilota russo che ha provato con il polacco il sedile della Williams, che garantirebbe tanti soldi, dall'altra parte un altro contendente, Felipe Massa

F1 | Kubica rischia di perdere la Williams per… Felipe Massa

Sono giorni decisivi questi per il futuro di Robert Kubica: il polacco, pronto a rientrare in Formula 1 con la Williams dopo i numerosi test fatti quest’anno fino a quelli conclusivi di Abu Dhabi proprio con il team di Grove, scalpita per il suo clamoroso ritorno. Ma non è così facile come sembra!

La Williams aveva più volte dichiarato di non avere solo Kubica come opzione per il 2018: il nome del compagno di Lance Stroll per la prossima stagione non è stato ancora trovato e sono due le minacce per Robert in questo periodo. Da una parte Sirotkin, il giovane pilota russo che ha provato con il polacco il sedile della Williams, che garantirebbe tanti soldi – si parla di 15 milioni di euro in due anni – grazie ai suoi sponsor. Dall’altra parte un altro contendente: proprio Felipe Massa, che nonostante l’annuncio per la seconda volta del suo ritiro dalle corse sembrerebbe sentire già la nostalgia del circus.

Il polacco rimane il favorito per affiancare Lance Stroll dal punto di vista tecnico, come lui stesso ha dichiarato di recente, sentendosi davvero pronto per il ritorno in Formula 1 vista anche la sua guida pulita e competitiva, ma il pericolo è in agguato. Negli ultimi giorni è proprio arrivata una clamorosa indiscrezione proprio su Felipe Massa, un nome comunque forte all’interno del paddock e amato dai capi Williams. Al momento è solo una voce, ma dalla Formula 1 aspettiamoci di tutto. Non sono sicuramente giornale semplici quelle in Williams: molti sono i tifosi e gli appassionati che vorrebbero rivedere il polacco in pista dopo l’incidente del 2011, ma il team deve valutare anche competitività, denaro e scommessa per il futuro.

Fabiola Granier

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Daytona

    7 dicembre 2017 at 13:03

    Ah ah Felipe sarebbe una vera novità..
    Sirotkin e Stroll me li vedrei bene, potrebbero battere al ribasso il record negativo di punti!
    Povera Williams, un team così prestigioso costretto a piloti di serie C.

  2. cevola

    7 dicembre 2017 at 18:50

    Per me il discorso è abbastanza semplice: Stroll non si cambia per ragioni si sponsor, ma purtroppo ha dimostrato di non essere all’altezza di Massa nella maggior parte dei GP. Al di là dei sentimentalismi verso Kubica, se dalle prove svolte è andato più piano di Massa, allora visto che il brasiliano costa anche poco e che conosce la squadra, conviene tenerlo ancora in squadra. Oppure si prende un fuoriclasse alla Verstappen e via…ma il fuoriclasse c’è?

    • Daytona

      7 dicembre 2017 at 19:19

      Kubica sarebbe sicuramente un pilota di calibro ben diverso da Stroll e Sirotkin,restano però da verificare le sue condizioni fisiche e il suo “ritmo gara”.
      Quello che personalmente mi dispiace è che la squadra inglese,che fa parte della storia della F1,sia ridotta a cercare piloti con la valigia invece di lottare per le posizioni consone al suo blasone.
      Un dubbio su questa stagione era quello relativo alle reali prestazioni della macchina,con un pilota prossimo alla pensione e l’altro di seconda fascia non si è capito se la vettura valesse di più di quanto ottenuto.
      Vediamo cosa succede,spero possano tornare anche loro in lotta per le prime posizioni.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Alonso pronto alla sfida di Monaco

"E' una di quelle piste che tende a livellare il campo di gioco"
Lo spagnolo è fiducioso che con le caratteristiche particolari del tracciato di Montecarlo, la McLaren potrebbe puntare a fare una