F1 | Jolyon Palmer: “Senza Alonso la McLaren avrebbe molto da perdere”

Molti sono i dubbi sul futuro dell'asturiano, che in Canada e a Monaco è stato costretto al ritiro

F1 | Jolyon Palmer: “Senza Alonso la McLaren avrebbe molto da perdere”

Non è stato un bel weekend quello del Canada per Fernando Alonso, che ha dovuto chiudere il suo GP numero 300 in Formula 1 con un ritiro, il secondo consecutivo dopo quello di Montecarlo.

A commentare la situazione dell’asturiano è Jolyon Palmer, pilota britannico in forza alla Renault fino alla scorsa stagione e oggi commentatore radiofonico della BBC: “Se Alonso dovesse andar via dalla McLaren lascerebbe un vuoto enorme e per loro sarebbe difficile evitare di finire in fondo alla griglia di partenza come sta accadendo oggi alla Williams”.

La situazione della McLaren non è di certo delle migliori. Il ritorno in Formula 1 con il motore Honda aveva lasciato molte perplessità e il passaggio alla motorizzazione Renault non ha cambiato di molto le cose, anche se un miglioramento nelle prestazioni c’è indubbiamente stato. 

Segno che i problemi non riguardano solo il motore ma anche aerodinamica e affidabilità della vettura. E ciò potrebbe portare Alonso a decidere di lasciare la Formula 1, non potendo competere ad alti livelli: “Alonso sa bene che il suo talento è maggiore rispetto ai risultati che riesce a raggiungere in pista – ha continuato Palmer. Sta per compiere 37 anni e molti si chiedono come possa essere ancora motivato a guidare una vettura da metà classifica. Solo lui può sapere cosa vuole fare: probabilmente la sua passione per questo sport è così grande da spingerlo a rimanere, anche se l’impossibilità di raggiungere la parte alta della classifica potrebbe pesargli”.

F1 | Jolyon Palmer: “Senza Alonso la McLaren avrebbe molto da perdere” 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Jolyon Palmer: “Senza Alonso la McLaren avrebbe molto da perdere”

Molti sono i dubbi sul futuro dell'asturiano, che in Canada e a Monaco è stato costretto al ritiro

Giuliano Martino
di 14 giugno, 2018
F1 | Jolyon Palmer: “Senza Alonso la McLaren avrebbe molto da perdere”

Non è stato un bel weekend quello del Canada per Fernando Alonso, che ha dovuto chiudere il suo GP numero 300 in Formula 1 con un ritiro, il secondo consecutivo dopo quello di Montecarlo.

A commentare la situazione dell’asturiano è Jolyon Palmer, pilota britannico in forza alla Renault fino alla scorsa stagione e oggi commentatore radiofonico della BBC: “Se Alonso dovesse andar via dalla McLaren lascerebbe un vuoto enorme e per loro sarebbe difficile evitare di finire in fondo alla griglia di partenza come sta accadendo oggi alla Williams”.

La situazione della McLaren non è di certo delle migliori. Il ritorno in Formula 1 con il motore Honda aveva lasciato molte perplessità e il passaggio alla motorizzazione Renault non ha cambiato di molto le cose, anche se un miglioramento nelle prestazioni c’è indubbiamente stato. 

Segno che i problemi non riguardano solo il motore ma anche aerodinamica e affidabilità della vettura. E ciò potrebbe portare Alonso a decidere di lasciare la Formula 1, non potendo competere ad alti livelli: “Alonso sa bene che il suo talento è maggiore rispetto ai risultati che riesce a raggiungere in pista – ha continuato Palmer. Sta per compiere 37 anni e molti si chiedono come possa essere ancora motivato a guidare una vettura da metà classifica. Solo lui può sapere cosa vuole fare: probabilmente la sua passione per questo sport è così grande da spingerlo a rimanere, anche se l’impossibilità di raggiungere la parte alta della classifica potrebbe pesargli”.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-jolyon-palmer-senza-alonso-la-mclaren-avrebbe-molto-da-perdere/