F1 | Horner sul futuro: “Ritiro Ferrari? Hanno bisogno della Formula Uno”

“Non possono fare a meno di questo sport” ha aggiunto

F1 | Horner sul futuro: “Ritiro Ferrari? Hanno bisogno della Formula Uno”

In un’intervista rilasciata all’interno del paddock di Interlagos, Christian Horner ha commentato le voci di un possibile addio di Ferrari al termine del 2018, sottolineando come la Scuderia di Maranello non possa fare a meno di un bacino come quello che offre la Formula Uno. La Ferrari e il Circus, infatti, sono due “innamorati” che vanno avanti a braccetto, facendosi forza l’uno con l’altra. Secondo Horner, quindi, la presa di posizioni di Marchionne non è reale, bensì un mezzo per portare a proprio favore lo Strategy Group e la ripartizione dei bonus dopo il 2021, anno di scadenza dell’attuale patto della concordia.

Ecco le parole del Team Principal della Red Bull: “Onestamente Sergio non è mai felice e secondo me si diverte proprio a essere infelice. Ferrari e Formula Uno sono sinonimi, ma ognuna ha bisogno dell’altra. Vanno avanti di pari passo e questo da sempre. Sarebbe un peccato se abbandonassero, soprattutto per lo sport, ma non penso che siano nelle condizioni di poter fare a meno del Circus. Ferrari è un grande marchio e come tutti i grandi marchi ha bisogno di un bacino enorme, cosa che al momento può offrire solo la F1”.

“Fanno i gradassi dicendo che non hanno bisogno di noi – ha aggiunto – ma nella realtà non è così. Ditemi un solo bacino che possa garantirgli la stessa attenzione che gli garantisce questo sport. Secondo me nessuno. Ci sono un sacco di voci, ma sono dell’idea che appena tutta questa storia finirà loro saranno ancora qui. È solo una questione di bonus: non si tratta di motori, ma di una visione d’insieme”.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. max02

    11 novembre 2017 at 10:43

    Vero

  2. Daytona

    11 novembre 2017 at 12:30

    Certamente per Ferrari la F1 è molto importante,ma in termini di immagine ci rimetterebbe molto di più la F1,le Rosse partecipano al mondiale da sempre,se dovesse abbandonare sarebbe una mazzata per Liberty Media che passerebbe alla storia per aver perso il team più prestigioso e più vincente.
    Inoltre a Maranello potrebbero dirottare sulla Indycar,una vetrina che dal punto di vista commerciale,non sarebbe certo meno redditizia della F1.
    Hoener comunque ha ragione su Marchionne,sta giocando al rialzo,probabilmente otterrà quello che vuole e..vissero tutti felici e contenti.

  3. pepiona

    11 novembre 2017 at 13:04

    Quando si ha il coltello dalla parte del manico………..

  4. Susan

    11 novembre 2017 at 13:32

    il bibitaro alias horner dovrebbe solo stare zitto

  5. robbie2k

    11 novembre 2017 at 21:54

    Povero deficiente, la F1 è un grande bacino perché popolata dalla ferrari da sempre, se la ferrari si spostasse in Indycar o in Formula E il grande bacino diventerebbe quello, quindi fai poco lo spacconcello bibitaro dei miei cojones.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Horner sul futuro: “Ritiro Ferrari? Hanno bisogno della Formula Uno”

“Non possono fare a meno di questo sport” ha aggiunto

Roberto Valenti
di 11 novembre, 2017
F1 | Horner sul futuro: “Ritiro Ferrari? Hanno bisogno della Formula Uno”

In un’intervista rilasciata all’interno del paddock di Interlagos, Christian Horner ha commentato le voci di un possibile addio di Ferrari al termine del 2018, sottolineando come la Scuderia di Maranello non possa fare a meno di un bacino come quello che offre la Formula Uno. La Ferrari e il Circus, infatti, sono due “innamorati” che vanno avanti a braccetto, facendosi forza l’uno con l’altra. Secondo Horner, quindi, la presa di posizioni di Marchionne non è reale, bensì un mezzo per portare a proprio favore lo Strategy Group e la ripartizione dei bonus dopo il 2021, anno di scadenza dell’attuale patto della concordia.

Ecco le parole del Team Principal della Red Bull: “Onestamente Sergio non è mai felice e secondo me si diverte proprio a essere infelice. Ferrari e Formula Uno sono sinonimi, ma ognuna ha bisogno dell’altra. Vanno avanti di pari passo e questo da sempre. Sarebbe un peccato se abbandonassero, soprattutto per lo sport, ma non penso che siano nelle condizioni di poter fare a meno del Circus. Ferrari è un grande marchio e come tutti i grandi marchi ha bisogno di un bacino enorme, cosa che al momento può offrire solo la F1”.

“Fanno i gradassi dicendo che non hanno bisogno di noi – ha aggiunto – ma nella realtà non è così. Ditemi un solo bacino che possa garantirgli la stessa attenzione che gli garantisce questo sport. Secondo me nessuno. Ci sono un sacco di voci, ma sono dell’idea che appena tutta questa storia finirà loro saranno ancora qui. È solo una questione di bonus: non si tratta di motori, ma di una visione d’insieme”.

Roberto Valenti

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-horner-sul-futuro-ritiro-ferrari-hanno-bisogno-della-formula-uno/