F1, Hill: “La Mercedes potrebbe perdere Hamilton”

Ecco perchè l'inglese potrebbe lasciare il team

F1, Hill: “La Mercedes potrebbe perdere Hamilton”

Damon Hill ha consigliato alla casa tedesca di trattare bene il vice campione del mondo 2016 o potrebbe correre il rischio di vedere il proprio pilota lasciare il team. Nonostante Hamilton abbia vinto due mondiali in Mercedes, collaborando anche alla vittoria del titolo costruttori l’anno scorso, pare che ormai i rapporti tra pilota e squadra non siano più così idilliaci.

Il culmine è stato durante il gran premio di Spagna con il contatto tra Lewis e Nico Rosberg che ha fatto uscire entrambi di scena; la stessa cosa è avvenuta poi in Austria, ma ad avere la peggio è stato il tedesco.
Tuttavia, dopo che il campione del mondo ha annunciato il ritiro dalle corse proprio pochi giorni dopo aver conquistato l’iride, pare che ora Hamilton abbia accolto bene il suo nuovo compagno di squadra, Valteri Bottas.

Ma, cosa potrebbe accadere se al finlandese non dovesse andare bene il ruolo da “numero due” all’interno del team?

Secondo l’ex pilota britannico, nonchè campione del mondo nel 1996, Hamilton potrebbe addirittura lasciare lo sport.

“Lewis”, ha commentato Hill a The Guardian, “è un tipo emotivo ed in qualunque momento potrebbe dire: ‘ok, ne ho abbastanza, non voglio più continuare’. Lui è in una posizione strategica e la Mercedes deve fargli capire che lo vogliono ma devono anche concedergli i suoi spazi”.

Jessica Cortellazzi

.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1, Hill: “La Mercedes potrebbe perdere Hamilton”

Ecco perchè l'inglese potrebbe lasciare il team

Jessica Cortellazzi
di 17 marzo, 2017
F1, Hill: “La Mercedes potrebbe perdere Hamilton”

Damon Hill ha consigliato alla casa tedesca di trattare bene il vice campione del mondo 2016 o potrebbe correre il rischio di vedere il proprio pilota lasciare il team. Nonostante Hamilton abbia vinto due mondiali in Mercedes, collaborando anche alla vittoria del titolo costruttori l’anno scorso, pare che ormai i rapporti tra pilota e squadra non siano più così idilliaci.

Il culmine è stato durante il gran premio di Spagna con il contatto tra Lewis e Nico Rosberg che ha fatto uscire entrambi di scena; la stessa cosa è avvenuta poi in Austria, ma ad avere la peggio è stato il tedesco.
Tuttavia, dopo che il campione del mondo ha annunciato il ritiro dalle corse proprio pochi giorni dopo aver conquistato l’iride, pare che ora Hamilton abbia accolto bene il suo nuovo compagno di squadra, Valteri Bottas.

Ma, cosa potrebbe accadere se al finlandese non dovesse andare bene il ruolo da “numero due” all’interno del team?

Secondo l’ex pilota britannico, nonchè campione del mondo nel 1996, Hamilton potrebbe addirittura lasciare lo sport.

“Lewis”, ha commentato Hill a The Guardian, “è un tipo emotivo ed in qualunque momento potrebbe dire: ‘ok, ne ho abbastanza, non voglio più continuare’. Lui è in una posizione strategica e la Mercedes deve fargli capire che lo vogliono ma devono anche concedergli i suoi spazi”.

Jessica Cortellazzi

.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-hill-la-mercedes-potrebbe-perdere-hamilton/