F1 | Helmut Marko parla del futuro di Sainz: “Abbiamo contratti a lungo termine, sarebbe la nostra prima scelta”

L'obiettivo per la Toro Rosso? "Abbiamo impostato la quinta posizione nel 2017"

F1 | Helmut Marko parla del futuro di Sainz: “Abbiamo contratti a lungo termine, sarebbe la nostra prima scelta”

Helmut Marko ha voluto rassicurare Carlos Sainz in merito al suo futuro, dando una risposta ufficiale a proposito del rischio di lasciare il team Toro Rosso alla fine del 2017 dato il fermo impegno da parte della Red Bull di investire e valorizzare il suo talento come garanzia di successo a lungo termine. L’austriaco, infatti, ha chiesto un po’ di “pazienza” al suo pilota spagnolo per un futuro in Red Bull: le possibili partenze di Daniel Ricciardo o Max Verstappen aprirebbero una porta importante e un sedile da titolare a Sainz.

Marko ha confermato durante un’intervista con Auto Motor und Sport che Sainz sarebbe al primo posto per fare il salto di qualità, arrivando alla squadra di Milton Keynes nel 2017 se le circostanze portassero il team a rivedere la sua line-up piloti: “Carlos sa che noi abbiamo contratti forti a lungo termine e la situazione Mercedes dimostra quanto sia importante avere piloti di riserva. Sainz è chiaramente la nostra prima scelta se dovesse succedere qualcosa in Red Bull, ha dichiarato.

Gli scarsi risultati ottenuti con la toro Rosso non hanno potuto mettere in grande evidenza il talento e le prestazioni di Sainz: “Devono ottenere risultati migliori. Nel nostro incontro per delineare il piano industriale, abbiamo impostato la quinta posizione come obiettivo per il 2017”, ha continuato. “La squadra ha il potenziale per farlo, con un buon progettista come James Key e ora con un buon motore Renault si può veramente fare bene. Si tratta di una buona squadra”, ha continuato.

Fabiola Granier

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Daytona

    21 febbraio 2017 at 08:14

    La situazione di Sainz è paradossale,deve starsene zitto zitto ad aspettare che si liberi,chissa quando,un posto in RB quando potrebbe ambire già da ora ad un top team!
    Purtroppo per lui la porta Mercedes gli è stata chiusa dai bibitari, e prima che se ne riapra una simile ci vorrà una vita,a meno di clamorose svolte a fine stagione.
    Potrebbe venire in Ferrari,sempre se saremo in grado ci fare una macchina competitiva,ma è sempre li,appeso ai fili tirati da Marko.
    Spero per Carlos che non si faccia bruciare la carriera dalle “promesse “di questo squalo!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati