F1 | Haas, Magnussen: “Weekend non rappresentativo del nostro potenziale, torneremo in lotta per i punti”

Grosjean: "Non avevamo ritmo, senza episodi 'pazzi' sapevamo che saremmo rimasti in una posizione difficile"

F1 | Haas, Magnussen: “Weekend non rappresentativo del nostro potenziale, torneremo in lotta per i punti”

La Haas accantona il weekend di Montecarlo con una gara in linea a quanto visto nell’arco di prove libere e qualifiche: il verdetto emesso dalla corsa del Principato parla di un 13° posto finale per Kevin Magnussen e un 15° per Romain Grosjean. I due piloti hanno valutato così, senza nascondere le difficoltà riscontrate, le loro performance odierne.

ROMAIN GROSJEAN
Posizione di partenza: 18°
Risultato finale: 15° (+1 LAP) -2 Pit Stops
“È stata una gara difficile. Abbiamo faticato, non avevamo molto ritmo. Sfortunatamente, senza episodi ‘pazzi’ in gara, sapevamo che saremmo rimasti in una posizione difficile. Penso che dovremmo avere una buona macchina in Canada”.

KEVIN MAGNUSSEN
Posizione di partenza: 19°
Risultato finale: 13° (+1:14.823) – 1 Pit Stop
“La macchina che abbiamo avuto questo weekend non è rappresentativa di ciò che in verità dovremmo avere. Sono solo contento che siamo fuori di qui: non vedo l’ora di andare a Montreal e di tornare a lottare. Tutti nella squadra lo meritano. Non vediamo l’ora di montare alcune parti nuove sulla macchina, di tornare nella nostra forma normale e in lotta per i punti”.

F1 | Haas, Magnussen: “Weekend non rappresentativo del nostro potenziale, torneremo in lotta per i punti” 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Haas, Magnussen: “Weekend non rappresentativo del nostro potenziale, torneremo in lotta per i punti”

Grosjean: "Non avevamo ritmo, senza episodi 'pazzi' sapevamo che saremmo rimasti in una posizione difficile"

Federico Martino
di 27 maggio, 2018
F1 | Haas, Magnussen: “Weekend non rappresentativo del nostro potenziale, torneremo in lotta per i punti”

La Haas accantona il weekend di Montecarlo con una gara in linea a quanto visto nell’arco di prove libere e qualifiche: il verdetto emesso dalla corsa del Principato parla di un 13° posto finale per Kevin Magnussen e un 15° per Romain Grosjean. I due piloti hanno valutato così, senza nascondere le difficoltà riscontrate, le loro performance odierne.

ROMAIN GROSJEAN
Posizione di partenza: 18°
Risultato finale: 15° (+1 LAP) -2 Pit Stops
“È stata una gara difficile. Abbiamo faticato, non avevamo molto ritmo. Sfortunatamente, senza episodi ‘pazzi’ in gara, sapevamo che saremmo rimasti in una posizione difficile. Penso che dovremmo avere una buona macchina in Canada”.

KEVIN MAGNUSSEN
Posizione di partenza: 19°
Risultato finale: 13° (+1:14.823) – 1 Pit Stop
“La macchina che abbiamo avuto questo weekend non è rappresentativa di ciò che in verità dovremmo avere. Sono solo contento che siamo fuori di qui: non vedo l’ora di andare a Montreal e di tornare a lottare. Tutti nella squadra lo meritano. Non vediamo l’ora di montare alcune parti nuove sulla macchina, di tornare nella nostra forma normale e in lotta per i punti”.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-haas-magnussen-weekend-non-rappresentativo-del-nostro-potenziale-torneremo-in-lotta-per-i-punti/