F1 GP Ungheria, Prove Libere 2: Ricciardo si conferma il più veloce

Alle sue spalle arriva Vettel. Seguono Bottas e Raikkonen

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F1 GP Ungheria, Prove Libere 2: Ricciardo si conferma il più veloce
Daniel Ricciardo

Ancora Red Bull, ancora Daniel Ricciardo, in questa prima giornata all’Hungaroring. Il pilota australiano ha chiuso in testa grazie al miglior tempo di 1:18.455, seguito da Vettel e Bottas. Quarto crono per la Ferrari di Raikkonen, davanti alla Mercedes di Hamilton: a differenza dei colleghi, il britannico non ha però eseguito la simulazione di qualifica con la mescola più morbida. Completano la top ten Verstappen, Hulkenberg, Alonso, Sainz e Vandoorne. Anche nel passo gara la RB13 ha lasciato il segno, facendo ben sperare i tifosi dei bibitari in vista del weekend di gara. Ferrari molto costante con la gomma soft nei long run, anche se le Rosse e le Mercedes devono ancora trovare il set up ideale.

Cronaca – Si accedono i semafori per la seconda sessione di Libere all’Hungaroring. La temperatura dell’aria è salita a 25°C e quella dell’asfalto a 32°C. Raikkonen è il primo a saggiare l’asfalto pomeridiano, su gomma gialla. Mescola soft anche per Grosjean, Vettel e Ocon, che si accodano al finlandese. Magnussen e Ocon sono nel frattempo tornati al volante delle rispettive monoposto, ma il pilota della Haas deve attendere ai box che venga sistemata la monoposto, dopo il botto di Giovinazzi al mattino. Primo crono per Raikkonen, 1:20.085. Poi Vettel sale al comando in 1:20.057, terzo è Sainz, quindi Kvyat, Ocon e Grosjean. Poi è il turno di Bottas, in 1:19.546. Lo inseguono Vettel e Verstappen. Hamilton si prende il terzo posto.

Poco dopo il britannico passa al comando con il tempo di 1.19.373, Verstappen è alle sue spalle. Seguono Bottas, Ricciardo, Vettel, Kimi, Alonso, Vandoorne, Kvyat e Massa. Breve apparizione al vertice da parte di Ricciardo, poi il pilota Mercedes si riappropria della vetta e scende a 1:18.779. Seguono, a metà sessione, Raikkonen, Ricciardo, Verstappen, Bottas, Vettel, Alonso, Sainz, Kvyat e Vandoorne. Raikkonen è il primo a passare alla mescola rossa, “copiato” da Bottas, Vettel e Hamilton.

Primo crono in assetto simulazione di qualifica per Vettel, che si porta al comando in 1:18.638. Kimi alle sue spalle a 117 millesimi, mentre Hamilton ha alzato il piede nel secondo settore e abortito il proprio giro. Bottas sale al secondo posto. Ricciardo con la supersoft si porta davanti, in 1:18.455. A metà sessione, l’australiano guida la top ten seguito da Vettel, Bottas, Kimi, Hamilton, Verstappen, Hulkenberg, Sainz, Vandoorne e Ocon. Magnussen riesce finalmente a lasciare i box, ma ecco che sventola la bandiera rossa: la Sauber di Wehrlein sbatte violentemente contro le barriere. Tutto ok per il tedesco.

A trenta minuti dalla conclusione: Ricciardo, Vettel, Bottas, Kimi, Hamilton, Verstappen, Hulkenberg, Alonso, Sainz e Vandoorne. Si riparte, ma una decina di minuti più tardi, quando i piloti sono entrati in modalità passo gara, finisce contro le barriere anche la Renault di Palmer. Altra bandiera rossa.

Alla ripartenza i piloti proseguono con i long run: lavoro differenziato con le mescole per la Ferrari, mentre Red Bull e Mercedes girano rispettivamente con supersoft e soft. Magnussen si prende il quindicesimo posto. La bandiera a scacchi regala a Ricciardo anche la seconda sessione di Libere, davanti a Vettel e Bottas.

F1 GP Ungheria – Tempi, risultati e giri Prove Libere 2

1 Daniel Ricciardo Red Bull Racing Red Bull/Renault 1m18.455s 32
2 Sebastian Vettel Scuderia Ferrari Ferrari 1m18.638s 0.183s 28
3 Valtteri Bottas Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes 1m18.656s 0.201s 33
4 Kimi Raikkonen Scuderia Ferrari Ferrari 1m18.755s 0.300s 28
5 Lewis Hamilton Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes 1m18.779s 0.324s 31
6 Max Verstappen Red Bull Racing Red Bull/Renault 1m18.951s 0.496s 25
7 Nico Hulkenberg Renault Sport F1 Team Renault 1m19.714s 1.259s 33
8 Fernando Alonso McLaren Honda McLaren/Honda 1m19.815s 1.360s 31
9 Carlos Sainz Scuderia Toro Rosso Toro Rosso/Renault 1m19.834s 1.379s 35
10 Stoffel Vandoorne McLaren Honda McLaren/Honda 1m19.909s 1.454s 18
11 Esteban Ocon Sahara Force India F1 Team Force India/Mercedes 1m20.126s 1.671s 34
12 Sergio Perez Sahara Force India F1 Team Force India/Mercedes 1m20.266s 1.811s 33
13 Daniil Kvyat Scuderia Toro Rosso Toro Rosso/Renault 1m20.577s 2.122s 37
14 Lance Stroll Williams Martini Racing Williams/Mercedes 1m20.791s 2.336s 31
15 Felipe Massa Williams Martini Racing Williams/Mercedes 1m20.869s 2.414s 22
16 Jolyon Palmer Renault Sport F1 Team Renault 1m21.175s 2.720s 12
17 Kevin Magnussen Haas F1 Team Haas/Ferrari 1m21.345s 2.890s 11
18 Romain Grosjean Haas F1 Team Haas/Ferrari 1m21.504s 3.049s 25
19 Marcus Ericsson Sauber F1 Team Sauber/Ferrari 1m21.559s 3.104s 31
20 Pascal Wehrlein Sauber F1 Team Sauber/Ferrari 1m21.722s 3.267s 16

28th luglio, 2017

Tag:, , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Red Bull Racing

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Brasile
GP
Venerdì 10 Novembre
Prove Libere 1 13:00 - 14:30
Prove Libere 2 17:00 - 18:30
Sabato 11 Novembre
Prove Libere 3 14:00 - 15:00
Qualifiche 17:00
Domenica 12 Novembre
Gara 17:00
Meteo F1 GP Brasile
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini