F1 | GP Monaco 1999, doppietta da sogno per la Ferrari

Esattamente 19 anni fa (16 maggio 1999), il Cavallino monopolizza la scena tra le stradine del Principato: 1° Schumacher, 2° Irvine

F1 | GP Monaco 1999, doppietta da sogno per la Ferrari

La pista di Montecarlo ha da sempre regalato gioie e dolori alla Ferrari. Ascrivibile alla prima categoria è certamente la straordinaria doppietta colta dalla scuderia del Cavallino nell’edizione 1999 del Gran Premio di Monaco, andato in scena nel Principato esattamente 19 anni fa (16 maggio 1999).

Una supremazia che Maranello costruisce la domenica in gara, dopo la pole mancata per un soffio da Michael Schumacher nelle prove ufficiali del sabato: infatti il tedesco paga poco più di sei centesimi (64 millesimi per la precisione) dalla McLaren -Mercedes di Mika Hakkinen, autore della sua quarta partenza al palo consecutiva. Alle loro spalle, in seconda fila, i rispettivi compagni di squadra, con David Coulthard davanti a Eddie Irvine per 55 millesimi.

Allo spegnimento Schumacher ha uno scatto migliore del rivale finlandese, sorpassandolo alla Santa Devota, con Irvine che effettua la stessa manovra su Coulthard (costretto successivamente al ritiro per problemi al cambio nel corso del 36° giro, ndr).

Ottenuta dopo pochi metri la ledaership di gara, il tedesco della Ferrari inizia a imprimere il proprio ritmo distanziando il resto del gruppo, mentre la Rossa di Irvine resta negli scarichi della McLaren di Hakkinen. Il nordirlandese riesce ad avere la meglio sul finlandese nel corso del valzer dei pit-stop, approfittando dell’errore di quest’ultimo (giro 39) che termina largo al Mirabeau a causa dell’olio perso dalla Tyrrell di Takagi.

Le posizioni di testa non subiscono altri cambiamenti, con Schumacher che transita per primo sotto la bandiera a scacchi. La domenica perfetta della Ferrari è completata, appunto, dal secondo posto si Eddie Irvine che permette a Maranello di cogliere la prima doppietta stagionale.

Per Schumacher si tratta di un successo importante, il sedicesimo alla guida di una Ferrari, che gli permette di diventare il pilota più vincente in Formula Uno con il Cavallino superando in questa speciale classifica Niki Lauda.

F1 | GP Monaco 1999, doppietta da sogno per la Ferrari 4.00/5 (80.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati