F1 GP Brasile, Qualifiche: Pole di Bottas, Hamilton fuori in Q1

Prima fila con Vettel, davanti a Raikkonen e Verstappen

F1 GP Brasile, Qualifiche: Pole di Bottas, Hamilton fuori in Q1

La Mercedes di Lewis Hamilton esce di scena già in Q1, ma le Frecce d’Argento conquistano comunque la partenza al palo, con Valtteri Bottas il più veloce nelle qualifiche del GP del Brasile. Il finlandese scatterà così davanti a tutti, con al fianco la Ferrari di Vettel, beffata di soli 38 millesimi. Seconda fila per Raikkonen e Verstappen, mentre alle loro spalle scatteranno Perez e Alonso, dal momento che Ricciardo, giunto quinto, dovrà scontare dieci posizioni in griglia di partenza. Hulkenberg, Sainz, Massa e Ocon completano le prime cinque file.

Cronaca – Q1 – 18°C la temperatura dell’aria e 29°C quella dell’asfalto. Wehrelin e le due Mercedes lasciano per prime i box. Pochi minuti di azione e arriva subito bandiera rossa: Hamilton va a sbattere in curva 7 e distrugge la macchina. Qualifiche terminate per lui, dopo un errore non certo da neo Campione del mondo. Alla ripartenza gli unici piloti in pista con la gomma gialla sono le due Ferrari. Bottas sale in testa con il tempo di 1:10.053. Quindi lo surclassano Verstppen, Vettel, e infine Raikkonen, in 1:09.495. Alle sue spalle, Bottas, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Perez, Ocon, Alonso, Sainz e Massa. Poi Hulkenberg si inserisce al sesto posto e Grosjean all’ottavo. La prima bandiera a scacchi manda ai box Wehrlein, Gasly, Stroll, Ericsson e Hamilton, che non ci nemmeno provato.

Q2 – Si riparte, con alcune gocce di pioggia a bagnare la pista. La gomma è la supersoft per tutti, tranne Ricciardo che prova a passare il taglio con le soft, dal momento che verrà penalizzato in griglia. Bottas fa segnare 1:08.901, Vettel gli si accoda a un decimo. Quinto crono per Ricciardo, mentre Hartley, anche lui penalizzato, si concentra sulle prove di partenza e sacrifica la ricerca del tempo. Settimo crono per Perez, poi scavalcato da Hulkenberg. Vettel fa segnare 1:08.494 e poco dopo scade anche il tempo per la Q2. Sono esclusi Ocon, Grosjean, Vandoorne, Magnussen e Hartley.

Q3 – Ecco i pretendenti alla pole: Vettel, Bottas, Verstappen, Hulkenberg, Kimi, Ricciardo, Alonso, Massa, Perez e Sainz. Gomma supersoft per tutti, usata solo per Kimi e Hulkenberg. Primo crono per Bottas, 1:08.442, poi arrivan Vettel, in pole provvisoria con il tempo di 1:08.360. Lo seguono Bottas, Raikkonen, Verstappen, Ricciardo, Perez, Hulkenberg, Alonso, Sainz e Massa, il brasiliano senza un crono. Comincia a scendere qualche goccia di pioggia mentre i piloti rientrano ai box in attesa della volata finale. Vettel si rilancia ma non riesce a migliorare il proprio crono, e lo stesso vale per Raikkonen e Verstappen. E’ invece Bottas a rimescolare le carte, strappando la pole position alla Rossa, grazie al tempo di 1:08.322!

F1 GP Brasile – Tempi, risultati e giri Qualifiche

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Statistiche, Red Bull a un passo dal 150° podio nel Circus

In Cina è arrivato il 149° podio con la vittoria di Ricciardo. La striscia in Top Three della casa austriaca è iniziata nel GP di Monaco 2006, gara in cui Coulthard giunse terzo
La vittoria centrata da Daniel Ricciardo nel Gran Premio di Cina, terzo appuntamento del Mondiale 2018 di Formula Uno, disputato