F1 | GP Belgio 1976, l’unico Grand Chelem di Niki Lauda

L'austriaco dominò letteralmente quel weekend belga disputato sulla pista di Zolder

F1 | GP Belgio 1976, l’unico Grand Chelem di Niki Lauda

Esattamente quarantadue anni fa (16 maggio 1976), Niki Lauda otteneva sulla pista di Zolder, sede del Gran Premio del Belgio, il suo primo e unico Grand Chelem in carriera.

L’austriaco fu l’autentico mattatore di quel weekend belga, dominando la scena dalle qualifiche del sabato, dove centrò la pole position, per poi imprimere il proprio ritmo in gara che lo vede leader dall’inizio alla fine, togliendosi la soddisfazione di marcare anche il giro più veloce.

La superiorità manifestata sul tracciato di Zolder dalla Ferrari 312 T2 portò a podio anche Clay Regazzoni, che concluse la gara al secondo posto, a poco più di tre secondi dal compagno di squadra.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Amarcord

F1 | GP Belgio 1981: il primo podio di Nigel Mansell

Il 17 maggio 1981, esattamente 37 anni fa, il pilota britannico coglieva la sua prima Top Three, preceduto sul podio di Zolder dalla Ligier di Lafitte e dalla Williams del vincitore Reutemann
Esattamente 37 anni fa (17 maggio 1981) Nigel Mansell coglieva, al termine del Gran Premio del Belgio, disputato sulla pista