F1 | Franck Montagny: “Vettel? Il suo sogno di rimonta è finito”

"Questo periodo negativo della Ferrari potrebbe anche estendersi", ha sottolineato l'ex pilota transalpino

F1 | Franck Montagny: “Vettel? Il suo sogno di rimonta è finito”

Per Franck Montagny, ex pilota di Formula Uno attualmente consulente dell’emittente francese Canal +, il divario di 59 punti, esistente in classifica iridata tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, è per quest’ultimo un gap troppo importante da essere colmato nelle quattro gare conclusive della stagione.

Per Montagny infatti Vettel e la Ferrari farebbero bene a dirottare i propri pensieri al Mondiale 2018: “Si, il sogno è finito. I problemi di affidabilità emersi nelle ultime gare sono stati determinanti – ha dichiarato ai microfoni di Canal + – A Suzuka ci hanno detto che si è trattato di un problema alla candela, ma può anche darsi che sia stato lo stesso guaio accusato nella gara precedente visto che non c’era molto tempo per lavorare”.

Inoltre, per l’ex pilota transalpino, il momento negativo della Ferrari potrebbe anche continuare in questo finale di campionato: “Questo periodo negativo che stanno vivendo potrebbe anche estendersi, è un’autentica situazione di crisi”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. .. non è normale

    11 ottobre 2017 at 20:44

    ma va a cagare montagny.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Franck Montagny: “Vettel? Il suo sogno di rimonta è finito”

"Questo periodo negativo della Ferrari potrebbe anche estendersi", ha sottolineato l'ex pilota transalpino

Piero Ladisa
di 11 ottobre, 2017
F1 | Franck Montagny: “Vettel? Il suo sogno di rimonta è finito”

Per Franck Montagny, ex pilota di Formula Uno attualmente consulente dell’emittente francese Canal +, il divario di 59 punti, esistente in classifica iridata tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, è per quest’ultimo un gap troppo importante da essere colmato nelle quattro gare conclusive della stagione.

Per Montagny infatti Vettel e la Ferrari farebbero bene a dirottare i propri pensieri al Mondiale 2018: “Si, il sogno è finito. I problemi di affidabilità emersi nelle ultime gare sono stati determinanti – ha dichiarato ai microfoni di Canal + – A Suzuka ci hanno detto che si è trattato di un problema alla candela, ma può anche darsi che sia stato lo stesso guaio accusato nella gara precedente visto che non c’era molto tempo per lavorare”.

Inoltre, per l’ex pilota transalpino, il momento negativo della Ferrari potrebbe anche continuare in questo finale di campionato: “Questo periodo negativo che stanno vivendo potrebbe anche estendersi, è un’autentica situazione di crisi”.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-franck-montagny-vettel-il-suo-sogno-di-rimonta-e-finito/