F1 | Force India, Perez: “Importante chiudere la stagione con un buon risultato”

Ocon: "Sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto quest'anno"

F1 | Force India, Perez: “Importante chiudere la stagione con un buon risultato”

La scuderia indiana ha concluso l’ultima gara del campionato con 10 punti grazie al settimo posto di Sergio Perez e all’ottavo di Esteban Ocon.

Il pilota messicano ha ammesso di non essere completamente soddisfatto dalla gara di ieri, condizionata dal sorpasso di Hulkenberg ai primi giri:

“Non è stata la gara più emozionante per me, ma il primo giro con Nico è stato molto impegnativo. Credo che la sua penalità sia stata parecchio strana perché ero davanti a lui, lui ha tagliato la curva guadagnando un grosso vantaggio e una posizione. Lui aveva più passo e questo ha fatto sì che la sua penalità alla fine, è stata inutile. Avrebbe dovuto ridare la posizione, come dice il regolamento e come aveva fatto nella gara con Grosjean. Sono contento della gara perché comunque è importante concludere la stagione con un buon risultato. E’ il primo anno che non vado sul podio con Force India ma credo che abbiamo fatto un grande passo in avanti. Ho ottenuto un punto in meno rispetto all’anno scorso ma il risultato generale è fantastico: settimo in classifica piloti e siamo quarti nel campionato. Non credo che avremmo potuto fare meglio di così e spero di poter proseguire in questa direzione anche nel 2018”.

Queste invece le dichiarazioni del pilota francese:

“E’ stata una gara tranquilla senza imprevisti. La partenza è stata piuttosto complicata quando ero quasi davanti a Hulkenberg ma lui era nella linea di corsa ed è riuscito a frenare tardi. Da quel momento in poi, ho fatto una strategia diversa rispetto a Checo e anche se alla fine mi sono avvicinato a lui, non ho avuto abbastanza giri per attaccarlo. E’ bello chiudere la stagione con un buon piazzamento e sono davvero orgoglioso di quello che abbiamo raggiunto quest’anno. I mesi invernali richiederanno molto allenamento così da arrivare ancora più forti il prossimo anno”.

Jessica Cortellazzi

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati