F1 | Force India, Ocon: “In Cina per il Q3 e per i punti: serve solo un po’ più di velocità”

Perez lancia l'allarme pioggia: "Ci sono buone probabilità di rovesci in questo periodo dell'anno"

F1 | Force India, Ocon: “In Cina per il Q3 e per i punti: serve solo un po’ più di velocità”

Il Gran Premio di Cina è alle porte e, dopo il punticino conquistato da Ocon in Bahrain, la Force India punta a riconfermarsi con un nuovo piazzamento in top ten. Attraverso il sito ufficiale della scuderia indiana, Sergio Perez ed Esteban Ocon hanno raccontato le sensazioni che li stanno accompagnando verso il weekend di Shanghai.

Perez: “I fan cinesi sono tra i migliori al mondo. Vedi la loro passione e senti il ​​loro entusiasmo. Abbiamo dei nuovi aggiornamenti da testare in Cina e dobbiamo solo continuare a lavorare nella stessa direzione, come abbiamo fatto in Bahrain. Per quanto riguarda il circuito, la mia parte preferita è la prima, perché non c’è niente di simile in altri tracciati. Inoltre in Cina il tempo è imprevedibile: può essere freddo al mattino e immediatamente più caldo quando esce il sole. Di solito ci sono buone possibilità di rovesci di pioggia in questo periodo dell’anno”.

Ocon: “Ho corso a Shanghai solo una volta finora, ma l’anno scorso è stata una bella esperienza. I fan sono fantastici e mostrano il loro supporto per tutti i piloti. È un circuito difficile con alcune curve insolite: non è facile mettere insieme il giro perfetto. Il segreto per essere veloci a Shanghai è sempre lo stesso: si tratta di costruire la tua fiducia con la macchina attraverso tutte le sessioni. Il bilanciamento è stato piuttosto buono in Bahrain, mi sono sentito a mio agio. Se riusciamo a trovare un po’ più di velocità, possiamo arrivare in Q3 e correre per punti. Ci sono altri aggiornamenti in arrivo, quindi sarà un altro venerdì ricco di impegni”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Force India, Ocon: “In Cina per il Q3 e per i punti: serve solo un po’ più di velocità”

Perez lancia l'allarme pioggia: "Ci sono buone probabilità di rovesci in questo periodo dell'anno"

Federico Martino
di 12 aprile, 2018
F1 | Force India, Ocon: “In Cina per il Q3 e per i punti: serve solo un po’ più di velocità”

Il Gran Premio di Cina è alle porte e, dopo il punticino conquistato da Ocon in Bahrain, la Force India punta a riconfermarsi con un nuovo piazzamento in top ten. Attraverso il sito ufficiale della scuderia indiana, Sergio Perez ed Esteban Ocon hanno raccontato le sensazioni che li stanno accompagnando verso il weekend di Shanghai.

Perez: “I fan cinesi sono tra i migliori al mondo. Vedi la loro passione e senti il ​​loro entusiasmo. Abbiamo dei nuovi aggiornamenti da testare in Cina e dobbiamo solo continuare a lavorare nella stessa direzione, come abbiamo fatto in Bahrain. Per quanto riguarda il circuito, la mia parte preferita è la prima, perché non c’è niente di simile in altri tracciati. Inoltre in Cina il tempo è imprevedibile: può essere freddo al mattino e immediatamente più caldo quando esce il sole. Di solito ci sono buone possibilità di rovesci di pioggia in questo periodo dell’anno”.

Ocon: “Ho corso a Shanghai solo una volta finora, ma l’anno scorso è stata una bella esperienza. I fan sono fantastici e mostrano il loro supporto per tutti i piloti. È un circuito difficile con alcune curve insolite: non è facile mettere insieme il giro perfetto. Il segreto per essere veloci a Shanghai è sempre lo stesso: si tratta di costruire la tua fiducia con la macchina attraverso tutte le sessioni. Il bilanciamento è stato piuttosto buono in Bahrain, mi sono sentito a mio agio. Se riusciamo a trovare un po’ più di velocità, possiamo arrivare in Q3 e correre per punti. Ci sono altri aggiornamenti in arrivo, quindi sarà un altro venerdì ricco di impegni”.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-force-india-ocon-in-cina-per-il-q3-e-per-i-punti-serve-solo-un-po-piu-di-velocita/