F1| Force India: arrestato il boss Mallya

Il boss è già in libertà vigilata dopo aver pagato una cauzione superiore ai 700 000 euro

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F1| Force India: arrestato il boss Mallya
Guai per l'imprenditore indiano: accusa di frode bancaria

Il proprietario della scuderia indiana è stato arrestato oggi a Londra. Attualmente è stata concessa la libertà vigilata, con pagamento di cauzione di ben 650.000 sterline.

I guai per il boss indiano erano già iniziati a febbraio di quest’anno, quando il governo aveva avanzato la richiesta di estradizione; il proprietario della Force India aveva lasciato il paese a marzo a seguito della denuncia di diciassette banche che avevano concesso dei prestiti del valore di 1,3 miliardi, mai restituiti.

Tuttavia, l’imprenditore non sembrerebbe così preoccupato dal momento che ha postato proprio oggi tramite il suo profilo Twitter, un post sostenendo che si tratterebbe di una solita speculazione mediatica indiana.

Ma Mallya ha ben poco su cui scherzare: oltre al passaporto indiano, gli è stato annullato anche quello britannico e la vicenda pare essere solo all’inizio.

Jessica Cortellazzi

18th aprile, 2017

Tag:, , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Force India

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Ungheria
GP
Venerdì 28 Luglio 2017
Prove Libere 1 10:00 - 11:30
Prove Libere 2 14:00 - 15:30
Sabato 29 Luglio 2017
Prove Libere 3 11:00 - 12:00
Qualifiche 14:00
Domenica 30 Luglio 2017
Gara 14:00
Meteo F1 GP Ungheria
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini