F1 | Ferrari, Marchionne: “Vettel? Si lascia prendere dalle emozioni, ma è un campione”

Su Raikkonen: "In alcune occasioni è bello vederlo guidare, altre no"

F1 | Ferrari, Marchionne: “Vettel? Si lascia prendere dalle emozioni, ma è un campione”

Nel consueto pranzo natalizio tra la Ferrari e la stampa italiana, andato in scena quest’oggi nel quartier generale di Maranello, tra i tanti temi toccati, il presidente Sergio Marchionne ha discusso chiaramente anche dell’andamento stagionale di Sebastian Vettel e di Kimi Raikkonen.

Parlando del tedesco, che fino a settembre è stato in corsa per il titolo iridato, dovendo poi alzare bianca nel confronto con Lewis Hamilton, Marchionne ha detto: “In alcune situazioni Vettel è parso un meridionale dal punto di vista caratteriale, si lascia prendere dalle emozioni. Penso che abbia imparato, è un ragazzo che lavora molto su se stesso. Da ora in poi, con una macchina competitiva, sarà sua la responsabilità. È un campione, altrimenti non avrebbe vinto quattro titoli”.

Su Raikkonen, che ad agosto scorso ha rinnovato per un’altra stagione il suo contratto con Maranello, il numero uno del Cavallino è stato chiaro ed esaustivo nel giudizio: “In alcune occasioni è bello vederlo guidare, altre no. Dobbiamo cercare la giusta vita per farlo rendere al meglio”.

Sul pilota che raccoglierà l’eredità del finlandese, che ad oggi resta l’ultimo pilota capace di portare in Ferrari il titolo iridato, Marchionne ha detto: “Sarà un giovane, ce ne sono diversi di grande talento”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati