F1 | Ecclestone, un premio per il suo lavoro in Formula 1

L'ex-CEO della Formula 1 ha ricevuto la prestigiosa medaglia d'oro, conferita da BARC, per il suo lavoro e il suo contributo nel mondo del motorsport

F1 | Ecclestone, un premio per il suo lavoro in Formula 1

L’ex-CEO della Formula 1, Bernie Ecclestone, ha ricevuto la prestigiosa medaglia d’oro conferita da BARC – British Automobile Racing Club – un riconoscimento per il suo lavoro e il suo contributo nel mondo del motorsport. L’imprenditore 87, da anni al vetrice della Formula 1 e da un anno spodestato da Liberty Media, i nuovi proprietari della F1, ha continuato ad esercitare il suo potere nel circus anche se non più effettivamente al comando del timone.

Il magnate della Formula 1 era a capo della FOM – Formula One Management – sin dalla sua fondazione – solo 31 anni fa – quando è nato sotto il nome di FOPA – Formule One Promotions and Administration – per poi ribattezzare se stesso con la nuova dicitura. Questa entità, che controlla i diritti di promozione e distribuzione della competizione, aveva come obiettivi il coordinamento delle relazioni con i media e gli aspetti finanziari della F1, questioni che Ecclestone ha svolto per quasi trent’anni. L’eredità dell’uomo d’affari come amministratore delegato della FOM si è conclusa nel gennaio 2014, quando ha dovuto dimettersi dopo l’accusa di aver presumibilmente corrotto Gerhard Gribkowsky, un banchiere tedesco, con 33 milioni di euro. Nonostante ciò, si è dovuto aspettare fino alla scorsa stagione quando Ecclestone si è completamente allontanato dalla F1, dopo l’arrivo di Liberty Media nel Grand Circus.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Ecclestone, un premio per il suo lavoro in Formula 1

L'ex-CEO della Formula 1 ha ricevuto la prestigiosa medaglia d'oro, conferita da BARC, per il suo lavoro e il suo contributo nel mondo del motorsport

Fabiola Granier
di 25 febbraio, 2018
F1 | Ecclestone, un premio per il suo lavoro in Formula 1

L’ex-CEO della Formula 1, Bernie Ecclestone, ha ricevuto la prestigiosa medaglia d’oro conferita da BARC – British Automobile Racing Club – un riconoscimento per il suo lavoro e il suo contributo nel mondo del motorsport. L’imprenditore 87, da anni al vetrice della Formula 1 e da un anno spodestato da Liberty Media, i nuovi proprietari della F1, ha continuato ad esercitare il suo potere nel circus anche se non più effettivamente al comando del timone.

Il magnate della Formula 1 era a capo della FOM – Formula One Management – sin dalla sua fondazione – solo 31 anni fa – quando è nato sotto il nome di FOPA – Formule One Promotions and Administration – per poi ribattezzare se stesso con la nuova dicitura. Questa entità, che controlla i diritti di promozione e distribuzione della competizione, aveva come obiettivi il coordinamento delle relazioni con i media e gli aspetti finanziari della F1, questioni che Ecclestone ha svolto per quasi trent’anni. L’eredità dell’uomo d’affari come amministratore delegato della FOM si è conclusa nel gennaio 2014, quando ha dovuto dimettersi dopo l’accusa di aver presumibilmente corrotto Gerhard Gribkowsky, un banchiere tedesco, con 33 milioni di euro. Nonostante ciò, si è dovuto aspettare fino alla scorsa stagione quando Ecclestone si è completamente allontanato dalla F1, dopo l’arrivo di Liberty Media nel Grand Circus.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-ecclestone-un-premio-per-il-suo-lavoro-in-formula-1/