F1: doppi punti per l’ultima gara dal 2014

Per avere un finale più combattuto

F1: doppi punti per l’ultima gara dal 2014

La F1 raddoppierà i punti assegnati all’ultima gara a partire dalla stagione 2014 di F1. L’obiettivo del F1 Strategy Group e della Formula One Commission, riunitisi oggi in un meeting a Parigi, è tenere aperta più a lungo la lotta per il mondiale.

Il provvedimento diventerà automaticamente parte del regolamento dal momento che il Consiglio Mondiale del Motor Sport della scorsa settimana ha dato mandato allo Strategy Group e alla F1 Commission di approvare cambiamenti alle regole per questa occasione.

La nuova regola si applica al mondiale costruttori e a quello piloti, il vincitore dell’ultima gara raccoglierà quindi 50 punti, il secondo 36 punti e così via fino al decimo posto.

Curiosamente con questo sistema l’esito dei mondiali 2012 e 2008 sarebbe stato diverso: Fernando Alonso avrebbe vinto il mondiale l’anno scorso con il suo secondo posto all’ultima gara mentre Felipe Massa si sarebbe laureato campione in Brasile due anni fa.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

50 commenti
  1. tolanto

    10 dicembre 2013 at 15:03

    se davvero volevano mettere i bastoni tra le ruote a vettel dovevano mettere come ultima gara monza .comunque è sempre una stron.zata di bufalo .

  2. panis96

    10 dicembre 2013 at 15:08

    Ma perchè non ascoltano mai gli appassionati di questo sport? Il 99,9 % sono assolutamente contrari.Perchè queste stupidaggini? Solo per gli sponsor che temono meno audience TV alle ultime gare se uno domina? Bè allora nel calcio potrebbero mettere che una squadra becca 20 punti invece che 3 all’ultima partita, giusto per tenere vivo l’interesse fino a Maggio! Ma che sport sarebbe? Todt e Bernie stanno uccidendo la f1.Porteranno il peso storico di queste decisioni insensate.Storico nei giusti limiti si intende.Non stiamo parlando di politica o economia.

    • Ele (mclaren)

      10 dicembre 2013 at 17:40

      ..i sondaggi..una cosa a loro sconosciuta..alcuni anni fa li avevano fatti se non sbaglio ..poi non so come era andata a finire..

  3. brandox

    10 dicembre 2013 at 18:42

    Mah!! non saprei.Mi sembra un ennesimo ripiego alle regole…

  4. Francesco

    10 dicembre 2013 at 19:09

    PER AVERE UN MONDIALE PIU’ COMBATTUTO BASTA DARE LA STESSA POSSIBILITA’ DI BARARE A TUTTI E NON SOLO ALLA TRUFF BULL…

    E UN ESEMPIO DI COME PUO’ ESSERE CON TUTTI ALLO STESSO LIVELLO E’ LE PRIME GARE DEL 2012… GRANDIOSA PRIMA PARTE DEL MONDIALE!!!!!

  5. Emanuele

    10 dicembre 2013 at 21:03

    Ma che cazzata colossale, io avrei fatto 2 modifiche al sistema di punti:
    Uno tutti vanno a punti così i team tipo caterham e marussia se la giocano con i piazzamenti e non con il miglior risultato all’arrivo.
    E poi darei dei punti per la pole, ma dare il doppio dei punti per la gara finale senza che se li sudano, tipo facendo gara 1 e 2 è totalmente assurdo.

  6. ale

    10 dicembre 2013 at 22:19

    la playstation…

  7. Tizi65

    10 dicembre 2013 at 22:28

    Sarebbe una buona idea far pescare ai piloti le carte “imprevisti” e “probabilitá” come ai Monopoli se si vuol creare suspence….

  8. hero

    11 dicembre 2013 at 10:15

    Secondo me il biondo non sarà molto contento di questa cosa,in effetti non mi sembra una gran furbata…

  9. cpJack

    11 dicembre 2013 at 14:52

    sapete perche non e’ d’accordo ? perche se in passato ci fosse stata questa regola due dei mondiali rubati li avrebbe persi e sarebbero andati alla ferrari , lo hanno detto alla tele oggi , addirittura anche massa avrebbe vinto il titolo nel 2008

  10. panis96

    11 dicembre 2013 at 17:12

    Con il senno di poi è troppo semplice. Se un pilota sapeva che c’era questo regolamento si regolava di conseguenza durante l’anno.Spingeva di più in qualche gara per accumulare più punti e più vantaggio.Fare calcoli a posteriori con un nuovo regolamento non è corretto.
    Uno gareggia in base al regolamento in vigore quell’anno.
    A parte questo sembra stiano vacillando su questa decisione.C’è una rivolta generale sui vari social networks da parte dei fans. Solo Bernie e qualche sponsor la vogliono a tutti i costi in barba agli appassionati. Sembra,ma dico sembra, che Ferrari e RB siano contrari.

  11. Revolver

    11 dicembre 2013 at 17:40

    A questo punto sono fortemente tentato di smetterla con la formula 1 e dedicarmi alle corse dei cani…

  12. mauroo

    11 dicembre 2013 at 21:22

    facciamo che chi vince l’ultima gara vince tutto………

  13. mauroo

    11 dicembre 2013 at 21:24

    o chi arriva secondo gli diamo 30 punti….

  14. Boss Ayrton

    12 dicembre 2013 at 03:02

    che dobbiamo fare con questa f1?a questo punto meglio creare un altra competizione alternativa con l utilizzo dei vecchi circuiti e con regole semplici e chiare.F1 circus ok ma cosi’ e’ circo senza f1.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati