F1 | Button pensa al ritorno

"Voglio sentire il rombo del motore"

F1 | Button pensa al ritorno

Dopo un anno sabbatico e una sola partecipazione nel gran premio di Monaco per sostituire Fernando Alonso, il 37enne britannico starebbe seriamente pensando di ritornare a correre.

Button, vincitore del mondiale nel 2009, ha trascorso sette stagioni con la McLaren e dopo l’annuncio del ritiro nel 2016 aveva dichiarato di non avere più passione per le competizioni.

Girano voci sul suo presunto passaggio nel campionato americano IMSA, dove appunto vorrebbe correre:

“Ci sono alcune opzioni, vorrei fare un’intera stagione seriamente. Ma non sono ancora sicuro che sarà l’IMSA; mi piacerebbe anche correre a Le Mans ma non penso che sia ancora il momento giusto“.

Intervistato in Giappone, Button ha precisato che non gli manca la Formula 1:

“Mi manca gareggiare anche se devo ammette di non essere più tanto innamorato del motorsport. Forse un anno è stato troppo lungo, voglio correre e divertirmi. Voglio sentire il motore, sentire il rombo. Voglio guidare qualcosa che abbia più di 600 cavalli, sono cresciuto con questo”.

Jessica Cortellazzi

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Button pensa al ritorno

"Voglio sentire il rombo del motore"

Jessica Cortellazzi
di 6 ottobre, 2017
F1 | Button pensa al ritorno

Dopo un anno sabbatico e una sola partecipazione nel gran premio di Monaco per sostituire Fernando Alonso, il 37enne britannico starebbe seriamente pensando di ritornare a correre.

Button, vincitore del mondiale nel 2009, ha trascorso sette stagioni con la McLaren e dopo l’annuncio del ritiro nel 2016 aveva dichiarato di non avere più passione per le competizioni.

Girano voci sul suo presunto passaggio nel campionato americano IMSA, dove appunto vorrebbe correre:

“Ci sono alcune opzioni, vorrei fare un’intera stagione seriamente. Ma non sono ancora sicuro che sarà l’IMSA; mi piacerebbe anche correre a Le Mans ma non penso che sia ancora il momento giusto“.

Intervistato in Giappone, Button ha precisato che non gli manca la Formula 1:

“Mi manca gareggiare anche se devo ammette di non essere più tanto innamorato del motorsport. Forse un anno è stato troppo lungo, voglio correre e divertirmi. Voglio sentire il motore, sentire il rombo. Voglio guidare qualcosa che abbia più di 600 cavalli, sono cresciuto con questo”.

Jessica Cortellazzi

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-button-pensa-al-ritorno/