F1 | Brawn: “In calendario avremo 20 o 21 gare massimo”

Il nuovo patron della F1 non vuole un calendario con troppe gare

F1 | Brawn: “In calendario avremo 20 o 21 gare massimo”

La durata della Formula 1 continuerà a mantenersi quella attuale. Questo il pensiero di Ross Brawn, contrario ad un allungamento del calendario fino a 25 gare.

In una recente intervista al Corriere della Sera ha parlato dei suoi progetti futuri per il circus e del tipo di competizioni che entreranno a far parte del nuovo corso: “Credo avremo delle gare in America ma la priorità è la qualità degli eventi. Il nord America è importante ma lo sono anche Asia ed Europa”.

Alla domanda sulla lunghezza del calendario Brawn è stato piuttosto netto: “Non dobbiamo gonfiare il calendario. 20 o 21 gare è il massimo. L’anno prossimo ci sarà la Francia e forse anche la Germania e Monza continua ad essere molto importante”.

Dal punto di vista tecnico e regolamentare sono tanti i progetti che si stanno vagliando, da una revisione del motore ibrido fino ad un ripensamento sulle gomme: “La concorrenza sarebbe utile, ma è molto costosa. Pirelli sta facendo un ottimo lavoro, è troppo facile criticarli. Analizzeremo quali gomme saranno più adatte alla Formula 1 che abbiamo in mente”.

Manuel Lai

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

GP Canada: Gara confermata per il 2017

Il circuito di Montreal tornerà in calendario anche nella prossima stagione
Buone notizie per i fan canadesi della Formula 1: il GP del Canada pare ormai certo di riconferma per il