F1 | Bottas spiega le difficoltà: “Rispetto agli altri non usiamo le HyperSoft”

"Il bilanciamento della vettura è stato molto buono sin dall'inizio, quindi abbiamo dovuto solo fare un po' di messa a punto"

F1 | Bottas spiega le difficoltà: “Rispetto agli altri non usiamo le HyperSoft”

Valtteri Bottas fa il bilancio del suo venerdì concluso sempre fuori dalla top 3: “Una una buona giornata qui a Montreal, anche se potrebbe non sembrare così ottimale per noi. La Ferrari e la Red Bull stanno facendo funzionare le gomme HyperSoft, che noi invece inizieremo ad utilizzare solo domani, ecco perché oggi i nostri tempi non sono sembrati così buoni”, ha spiegato il finlandese giustificando i tempi più alti.

“Quindi, dovremmo essere lì. Ovviamente, i nostri avversari hanno un po’ di vantaggio con i nuovi motori, ma penso che domani sarà una qualifica vicina per tutti noi. Oggi invece la pista era molto sporca, appena si esce dalla linea si perde molto grip per il giro successivo, quindi dobbiamo essere molto precisi quando guidiamo in pista, specialmente nelle chicane”, ha continuato Bottas elencando le difficoltà del tracciato del GP del Canada, soprattutto legate alla pista più sporca fuori dalla traiettoria normale che fanno tutti i piloti.

“Penso che abbiamo imparato una cosa o due da Monaco sulle gomme HyperSofts, quindi speriamo di poterle far funzionare al meglio domani. Il bilanciamento della vettura è stato molto buono sin dall’inizio, quindi abbiamo dovuto solo fare un po’ di messa a punto, l’auto è sembrata subito in condizioni ottimali e e domani scopriremo ancora id più sulla forza della nostra macchina”, ha concluso Valtteri.

F1 | Bottas spiega le difficoltà: “Rispetto agli altri non usiamo le HyperSoft” 1.67/5 (33.33%) 6 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Bottas si difende: “Ho lasciato spazio a Vettel”

"Eravamo fianco a fianco in frenata, io ho preso l’esterno. Ho frenato un po’ tardi, ma ho lasciato abbastanza spazio a Vettel per tenere l’interno, penso che semplicemente lui mi abbia colpito"
Il Gran Premio di Francia è stato un po’ difficile per Valtteri Bottas, a causa del contatto in partenza con

F1 | Bottas spiega le difficoltà: “Rispetto agli altri non usiamo le HyperSoft”

"Il bilanciamento della vettura è stato molto buono sin dall'inizio, quindi abbiamo dovuto solo fare un po' di messa a punto"

Fabiola Granier
di 9 giugno, 2018
F1 | Bottas spiega le difficoltà: “Rispetto agli altri non usiamo le HyperSoft”

Valtteri Bottas fa il bilancio del suo venerdì concluso sempre fuori dalla top 3: “Una una buona giornata qui a Montreal, anche se potrebbe non sembrare così ottimale per noi. La Ferrari e la Red Bull stanno facendo funzionare le gomme HyperSoft, che noi invece inizieremo ad utilizzare solo domani, ecco perché oggi i nostri tempi non sono sembrati così buoni”, ha spiegato il finlandese giustificando i tempi più alti.

“Quindi, dovremmo essere lì. Ovviamente, i nostri avversari hanno un po’ di vantaggio con i nuovi motori, ma penso che domani sarà una qualifica vicina per tutti noi. Oggi invece la pista era molto sporca, appena si esce dalla linea si perde molto grip per il giro successivo, quindi dobbiamo essere molto precisi quando guidiamo in pista, specialmente nelle chicane”, ha continuato Bottas elencando le difficoltà del tracciato del GP del Canada, soprattutto legate alla pista più sporca fuori dalla traiettoria normale che fanno tutti i piloti.

“Penso che abbiamo imparato una cosa o due da Monaco sulle gomme HyperSofts, quindi speriamo di poterle far funzionare al meglio domani. Il bilanciamento della vettura è stato molto buono sin dall’inizio, quindi abbiamo dovuto solo fare un po’ di messa a punto, l’auto è sembrata subito in condizioni ottimali e e domani scopriremo ancora id più sulla forza della nostra macchina”, ha concluso Valtteri.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-bottas-spiega-le-difficolta-rispetto-agli-altri-non-usiamo-le-hypersoft/