F1 | Bottas: “Sarei contento se Hamilton continuasse a correre in Mercedes”

Il 28enne ex Williams svela la ricetta per ottenere il rinnovo con il team tedesco: "Vincere quante più corse possibili"

F1 | Bottas: “Sarei contento se Hamilton continuasse a correre in Mercedes”

Per proseguire la propria avventura in Mercedes, Valtteri Bottas dovrà vivere un 2018 da protagonista. Il pilota finlandese, il cui contratto con la Stella scadrà alla fine di quest’anno, durante l’inverno ha lavorato sodo per arrivare preparato ai primi test invernali previsti il 26 febbraio a Barcellona: “Un anno fa non avevo realizzato quanto ci sarebbe stato da imparare” – ha dichiarato ad MTV. “Sono stato in fabbrica un paio di volte e ho lavorato al simulatore. Il team ha fatto bene, poi dipende sempre da quello che fanno anche gli altri team, ma crediamo che la nostra macchina sia migliore rispetto a quella dello scorso anno. Ora che conosco tutte le persone e come funziona tutto, c’è un obiettivo per questa stagione: lottare per il campionato”.

L’ex Williams ha poi parlato anche al quotidiano Ilta Sanomat: “Forse uno dei più grandi cambiamenti è la mia posizione di guida: l’anno scorso ho combattuto per tutta la stagione, ma ora potrei raggiungere una posizione di guida decente”.

Infine, Bottas si è soffermato sulla situazione del compagno di squadra Lewis Hamilton, che a breve dovrebbe siglare un rinnovo pluriennale con la Mercedes:Per me sarebbe positivo se Lewis continuasse. Ho legato bene con lui, è un pilota veloce: per me è una sfida”. Sul suo rapporto con il team tedesco, invece, il 28enne di Nastola ha affermato: “Il miglior argomento per rinnovare il mio contratto è vincere quante più corse possibili.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati