F1 | Bottas: “Frustrante arrivare secondi con un distacco così piccolo”

"Ho cercato di fare tutto in modo perfetto, ma non è bastato"

F1 | Bottas: “Frustrante arrivare secondi con un distacco così piccolo”

 

Ci ha provato nelle ultime curve, quando si era avvicinato a sufficienza e quando ormai il tempo a disposizione per tentare l’affondo stava per scadere. Ma niente ha potuto Valtteri Bottas, contro la bandiera a scacchi e contro un Sebastian Vettel che oggi non ha mollato e ha gestito le gomme come un maestro. Il finalndese della Mercedes si è dovuto così accontentare del secondo posto, alle spalle della Ferrari, ma pur sempre davanti al compagno di box Hamilton. Ecco che cosa ha detto al microfono di David Coulthard, giunto sul podio per raccogliere le prime impressioni dei protagonisti di questo GP.

“Oggi più mi avvicinavo e più vedevo rosso! Noi avevamo la mescola più dura e sapevo che Sebastian avrebbe cominciato a soffrire sul finale. Ed è andata così, ma non è stato comunque abbastanza, nonostante abbia cercato di fare ogni curva e ogni giro in modo perfetto”.  

“Arrivare secondi con un margine così piccolo e con un buon passo è sicuramente frustrante, ma di certo cercherò di andare a prenderlo la prossima volta”. 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

F1 | Vettel: “Ho pensato, non ce la farò mai”

La strategia Ferrari premia il pilota tedesco e la sua maestria nella gestione della mescola soft
Non poteva esserci modo migliore di festeggiare il 200esimo GP della carriera per Sebastian Vettel, che ha trionfato in Bahrain davanti alle