F1 | Bottas conferma: “Aiutare Hamilton era mio dovere”

"Stavo facendo tutto il possibile per tenere Sebastian dietro e per farlo perdere tempo, è così che va", ha spiegato il finlandese

F1 | Bottas conferma: “Aiutare Hamilton era mio dovere”

Valtteri Bottas rivendica il suo ruolo e il suo lavoro: aiutare Hamilton andando a tenere dietro Vettel era un suo dovere. Forse per molti non sarà stata una cosa leale o molto sportiva, ma secondo il finlandese era necessaria alla squadra per potere a casa il massimo del risultato: “Stavo facendo tutto il possibile per tenere Sebastian dietro e per farlo perdere tempo, è così che va”, ha spiegato Bottas. “Quello era il mio compito e la mia missione in quel momento. Ma la differenza di velocità era troppo grande e alla fine mi ha superato”, ha raccontato il pilota Mercedes come riportato da Motorsport.com.

“Credo di aver sicuramente aiutato la squadra. Spero che abbia fatto un po’ di differenza”, ha continuato. Bottas però poi è tornato a parlare dell’incidente alla prima curva con Raikkonen e Verstappen subito KO: “Non c’era davvero nessuno spazio. Stavo cercando prima di andare a sinistra ma non c’era abbastanza spazio. Ho cercato di andare dentro perché avevo visto una possibilità, ma poi Sebastian mi ha chiuso. Io e Kimi ci siamo scontrati. Mi dispiace per come sia andata ai ragazzi, ma questo purtroppo capita nelle corse. Stavo cercando di mantenere la mia posizione e sentivo che non c’era più spazio per due vetture. Avrei dovuto finire sul podio, e non esserci è certamente molto deludente”, ha concluso Bottas.

Fabiola Granier

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. dany5sv

    17 maggio 2017 at 21:17

    Giusto aiutare il proprio team, la mercedes quest’anno le sta davvero provando tutte per contenere la ferrari e vettel. Da segnalare pero che a parita di km il motore mercedes di bottas e’ andato a fuoco mentre quello di vettel ha concluso al secondo posto.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Claire Williams: “Dobbiamo necessariamente migliorare”

Il vice-team principal: "Credo comunque che quest'anno sarà interessante da diversi punti di vista, non da ultimo a causa di questi nuovi regolamenti"
Il vice team principal della Williams Claire Williams ha ammesso le difficoltà della squadra e quale sarà l’obiettivo numero uno per