F1 | Alfa Romeo – Sauber, cresce l’attesa per la conferenza stampa di presentazione ad Arese

Progetti, ambizioni e line-up: Marchionne e Pucci riveleranno tutti i dettagli di questo accordo

F1 | Alfa Romeo – Sauber, cresce l’attesa per la conferenza stampa di presentazione ad Arese

Cresce l’attesa per il ritorno di Alfa Romeo nel circus della Formula Uno: nella giornata di domani, infatti, Sergio Marchionne rivelerà tutti i dettagli che riguardano l’accordo con Sauber per la stagione 2018, rispondendo alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa. L’evento si terrà all’interno del Museo Alfa di Arese e vedrà la presenza di alcuni ospiti d’eccezione, tra cui Jean Todt, presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile, e Chase Carey, presidente di Liberty Media ed F1 Group.

L’accordo, ricordiamo, prevede una collaborazione economica e tecnica tra Alfa Romeo e Sauber, con la squadra italiana che diventerà title sponsor del team elvetico e trasferirà parte del proprio personale all’interno della sede di Hinwill. Un accordo importante che consentirà alla Sauber di rilanciarsi dopo un paio di stagione alquanto complicate, soprattutto sul piano delle prestazioni. L’obiettivo sarà portare avanti un progetto ambizioso, contando sulle risorse e sull’esperienza Alfa nel mondo delle corse. La conferenza stampa comincerà alle ore 11.00 e in sala sarà presente anche Pascal Pucci, presidente di Sauber Holding AG.

Proprio in tal senso, la giornata di domani potrebbe rivelarsi fondamentale per l’annuncio della futura line-up. Dalle prime indiscrezioni che trapelano dalla sede svizzera, Marcus Ericsson sarebbe il principale indiziato ad affiancare Charles Leclerc nel 2018. Lo svedese può contare sull’appoggio di un forte sponsor svedese che, oltre a sponsorizzare il team, detiene una parte delle azioni. Niente da fare quindi per il nostro Antonio Giovinazzi che, presumibilmente, dovrà accontentarsi del sedile da terza guida. Non ci resta che aspettare la presentazione di domani per scoprire tutti i dettagli di questo clamoroso ritorno di Alfa Romeo nel Circus.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Alfa Romeo – Sauber, cresce l’attesa per la conferenza stampa di presentazione ad Arese

Progetti, ambizioni e line-up: Marchionne e Pucci riveleranno tutti i dettagli di questo accordo

Roberto Valenti
di 1 dicembre, 2017
F1 | Alfa Romeo – Sauber, cresce l’attesa per la conferenza stampa di presentazione ad Arese

Cresce l’attesa per il ritorno di Alfa Romeo nel circus della Formula Uno: nella giornata di domani, infatti, Sergio Marchionne rivelerà tutti i dettagli che riguardano l’accordo con Sauber per la stagione 2018, rispondendo alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa. L’evento si terrà all’interno del Museo Alfa di Arese e vedrà la presenza di alcuni ospiti d’eccezione, tra cui Jean Todt, presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile, e Chase Carey, presidente di Liberty Media ed F1 Group.

L’accordo, ricordiamo, prevede una collaborazione economica e tecnica tra Alfa Romeo e Sauber, con la squadra italiana che diventerà title sponsor del team elvetico e trasferirà parte del proprio personale all’interno della sede di Hinwill. Un accordo importante che consentirà alla Sauber di rilanciarsi dopo un paio di stagione alquanto complicate, soprattutto sul piano delle prestazioni. L’obiettivo sarà portare avanti un progetto ambizioso, contando sulle risorse e sull’esperienza Alfa nel mondo delle corse. La conferenza stampa comincerà alle ore 11.00 e in sala sarà presente anche Pascal Pucci, presidente di Sauber Holding AG.

Proprio in tal senso, la giornata di domani potrebbe rivelarsi fondamentale per l’annuncio della futura line-up. Dalle prime indiscrezioni che trapelano dalla sede svizzera, Marcus Ericsson sarebbe il principale indiziato ad affiancare Charles Leclerc nel 2018. Lo svedese può contare sull’appoggio di un forte sponsor svedese che, oltre a sponsorizzare il team, detiene una parte delle azioni. Niente da fare quindi per il nostro Antonio Giovinazzi che, presumibilmente, dovrà accontentarsi del sedile da terza guida. Non ci resta che aspettare la presentazione di domani per scoprire tutti i dettagli di questo clamoroso ritorno di Alfa Romeo nel Circus.

Roberto Valenti

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-alfa-romeo-sauber-cresce-lattesa-per-la-conferenza-stampa-di-presentazione-ad-arese/