Bottas: “Gara strana, il passo è stato deludente”

Partito dalla pole, il finlandese ha chiuso solo terzo

Bottas: “Gara strana, il passo è stato deludente”

Non è bastata la pole position a Valtteri Bottas per portarsi a casa anche la vittoria del GP del Bahrain. Partito bene, mantenendo la posizione, il pilota della Mercedes ha chiuso la gara di Sakhir sì sul podio, ma solamente al terzo posto, alle spalle di Hamilton e Vettel. Il finlandese è stato rallentato da diversi problemi sulla sua monoposto, oltre che da un passo decisamente non all’altezza di quello del suo compagno di squadra e del vincitore.

“Non so esattamente cosa sia successo con le supersoft”, ha subito spiegato Bottas in conferenza stampa. “Mi è stato solo detto che avevo un problema di pressione alle gomme. Me ne sono accorto nel primo stint perché il mio posteriore scivolava continuamente e non riuscivo a dare tutta la potenza in uscita dalle curve; Sebastian mi stava mettendo tantissima pressione. Poi la Ferrari ha fatto l’undercut anticipando la sosta, io ho cercato invece di prolungare il primo stint mantenendo il passo, però le gomme stavano continuando a calare”.

“Il secondo stint è andato un po’ meglio inizialmente, credo che non sia stato poi così male, anche se ho faticato con il sovrasterzo, ma meno rispetto al primo. Poi di nuovo, nell’ultimo stint ho cercato di aggiustare il bilanciamento della macchina con lo sterzo, ma non riuscivo a far funzionare bene il posteriore. E’ stata davvero una gara strana per me, il passo è stato deludente e lento rispetto a quanto mi aspettassi. Non è stata una buona giornata”, ha concluso il finlandese.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

F1 | Vettel: “Ho pensato, non ce la farò mai”

La strategia Ferrari premia il pilota tedesco e la sua maestria nella gestione della mescola soft
Non poteva esserci modo migliore di festeggiare il 200esimo GP della carriera per Sebastian Vettel, che ha trionfato in Bahrain davanti alle